18/01/2022

LA SEGNALAZIONE

"Imprigionato in casa dagli alberi del Comune"

Il consigliere Antonio Rossini prende a cuore il caso

"Imprigionato in casa dagli alberi del Comune"

30/05/2018 - 14:00

ROVIGO - Il consigliere comunale Antonio Rossini si fa portavoce di un cittadino residente in via Pozzato, nella frazione di Roverdicré, che lamenta lo stato di abbandono delle piante e dell’area verde della contigua ex scuola elementare di Roverdicrè. "L'omessa manutenzione dell’area comunale - spiega Rossini - sta provocando forti disagi, sia per i rami degli alberi del cortile della ex scuola che arrivano all'interno della proprietà del privato,  andando ad avvolgere l'abitazione ed arrivando fin sopra il tetto dell'abitazione, con pregiudizio delle tegole e delle grondaie, sia perché ci sono rischi di interferenza con la linea elettrica". "Il Cittadino - prosegue Rossini - avrebbe già chiesto l’intervento di Asm senza ottenere sinora alcun risultato. L'insufficiente attenzione dell’amministrazione comunale verso la manutenzione dell’aree delle ex scuole di Roverdicrè sta arrecando un ingiusto danno ad un cittadino, impedendogli di godere appieno della sua proprietà. Le tanto pubblicizzate disposizioni in tema di verde emanate da questa amministrazione comunale sembrano non essere rivolte a tutti, ma rispecchiare un rapporto univoco di sudditanza del cittadino alla pubblica amministrazione. Se un cittadino ha una fronda di un albero che protende sul suolo pubblico è passibile di sanzione, mentre gli alberi delle aree comunali sembrano godere di immunità". Pertanto, il consigliere Rossini ha presentato  l'interpellanza con la quale, chiede a a sindaco e assessori "se si intenda provvedere ad interessare urgentemente Asm al fine di manutenere gli alberi nell'area ex scuole elementari".  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette