17/01/2022

CARABINIERI LENDINARA

Era uno slavo il terrore dei negozianti

Spaccate in vari negozi

Era uno slavo il terrore dei negozianti

30/05/2018 - 10:14

LENDINARA - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile al termine di complessa attività investigativa iniziata a settembre 2017 a seguito di eventi delittuosi avvenuti tra i mesi di ottobre 2017 e febbraio 2018 in Lendinara e Badia Polesine, hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria una persona già nota alle forze dell’ordine di origine Slava di 34 anni residente a Giacciano con Baruchella, per furto aggravato in diversi esercizi pubblici del tipo bar, negozi e macelleria. Lo stesso, attualmente detenuto, in concorso con altri complici allo stato da identificare, avrebbe sfondato le vetrate dei negozi con l’utilizzo di tombini in ghisa prelevati dalla sede stradale asportando denaro, motoseghe, attrezzi lavoro e prosciutti per un danno compressivo di circa seimila euro, in parte coperti assicurazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette