27/01/2022

ARCI ROVIGO

Emozione e arti: parte il progetto

La prima tappa

Emozione e arti: parte il progetto

29/05/2018 - 07:54

ROVIGO - Emozion…Arti è un progetto formato da quattro sezioni incentrate sulla musica, sulla lingua inglese e sulle arti visuali. La prima sezione, dal significativo titolo “Penso… Dunque Suono!” si svolgerà alla sede Arci, Viale Trieste 29, da lunedì 18 a giovedì 21 giugno 2018, (dalle ore 9 alle 12). È un laboratorio estivo di musica e creatività rivolto ai bambini di età tra i 6 e gli 11 anni.

Il laboratorio, come spiega la direttrice del corso Martina Cavallaro, nota violista polesana, ha lo scopo di promuovere le abilità cognitive e la crescita personale dei ragazzi attraverso la comprensione della musica, l’azione, il gioco e la consapevolezza corporea. L’educazione al ritmo sarà un modo divertente per sviluppare l’orecchio musicale e il senso ritmico, così come il comporre e l’improvvisare stimoleranno la fantasia e la comprensione delle dinamiche musicali.

I docenti, tutti validissimi musicisti quali Nicola Rigato (pianoforte), Andrea Maini (viola), Luca Ballotta (contrabbasso), Elena Cei (violoncello), Giovanni Giacon (corno), Roberto Civinelli (chitarra) e la stessa Martina Cavallaro, spiegheranno i diversi generi musicali e la struttura di un brano attraverso il funzionamento degli strumenti ad arco, a percussione e a fiato, suonati dal vivo dai musicisti e sperimentati in prima persona dai bambini che potranno liberamente mettere alla prova le proprie capacità.

La serata di presentazione sarà Giovedì 14 giugno 2018, ore 21,00 presso l’Arci di Rovigo. Il corso vede la collaborazione dell’Associazione musicale “Prima Corda” e gode del contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Per informazioni e iscrizioni Tel. 0425 25566 - 338 8231330 - 349 4955818 – email rovigo@arci.it

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette