25/01/2022

ELEZIONI COMUNALI 2018 ADRIA

Allarme paritarie: "Il nostro impegno per salvarle"

La proposta di Giuliana Fantinati, candidata consigliere nella lista Cavallari sindaco 2.0

Allarme paritarie: "Il nostro impegno per salvarle"

26/05/2018 - 16:40

ADRIA - Giuliana Fantinati, coordinatrice delle scuole paritarie della Città di Adria è candidata consigliere nella lista civica Lamberto Cavallari Sindaco 2.0. "Le nostre scuole paritarie stanno soffrendo ogni giorno di più - afferma decisa Giuliana Fantinati - i contributi che arrivano dallo Stato, dalla Regione e dal Comune non sono più sufficienti per mantenerle. Noi non possiamo competere con le scuole statali, dove insegnanti, personale e tutte le utenze non incidono sul bilancio della scuola stessa". "Come coordinatrice delle scuole paritarie di Adria, lancio questo appello a nome delle 5 realtà del nostro Comune, tre di Adria, una di Baricetta e una di Bottrighe. Il tema è stato affrontato pubblicamente anche da Lamberto Cavallari, proprio nel mio paese lunedì sera nell’incontro che si è tenuto a Bottrighe. Non possiamo lamentarci della precedente amministrazione Barbujani in quanto il contributo comunale non è stato revocato, come invece è successo ad alcuni altri comuni. Però ora la situazione sta cambiando ulteriormente, il forte calo demografico e la migrazione verso le scuole statali dove la scuola è gratuita ci stanno uccidendo. Siamo in grande difficoltà tutti, e nelle frazioni anche di più. Baricetta fatica a galleggiare ed a Bottrighe, dopo tantissimi anni che la scuola è aperta, per la prima volta, dovremo chiudere una sezione. Proprio in questi giorni abbiamo finito importanti lavori di ristrutturazione dell’edificio che stiamo pagando grazie all’aiuto delle associazioni del nostro paese e di tanti cittadini a cui è cara questa scuola". "Al momento le paritarie hanno il vantaggio di essere le uniche ad avere anche la sezione primavera per accogliere i bambini ad una età inferiore a quella prevista per la scuola materna. Venisse chiuso il servizio della sezione primavera i genitori che lavorano sarebbero in seria difficoltà. Lamberto Cavallari ha dimostrato notevole sensibilità su questo argomento e io sostengo lui e la sua lista, facendone anche parte - afferma Fantinati - perché chi da anni opera nel volontariato sa quanto sia difficile portare avanti queste importanti realtà se non ci fossero alle spalle decine di volontari. Le frazioni di Bottrighe e Baricetta insieme a don Antonio Doná, parroco della cattedrale, don Fabio Finotello parroco di San Vigilio e Valliera e la scuola Madre Maria Elisa Andreoli di Via Brollo di Adria sperano e confidano di essere ascoltate e aiutate a sopravvivere". Cavallari, qualora riuscisse a diventare sindaco, sottolinea che compatibilmente con le risorse che troverà a disposizione il Comune non si sottrarrà dall’aiutare le scuole paritarie. "La scuola dell’infanzia con la sezione Primavera è un’eccellenza da non perdere, perché da lì poi, si rischierebbe di perdere di conseguenza anche la scuola primaria con un notevole impoverimento della qualità della vita in frazione".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette