25/01/2022

DISCOBOLO ROVIGO

Doppio titolo provinciale

22/05/2018 - 07:14

ROVIGO - Sabato 19 e domenica 20 maggio, si sono svolti a Monselice i campionati individuali e di società di prove multiple per la categoria ragazzi, organizzato dai comitati Fidal di Padova e Rovigo. Gli atleti dovevano cimentarsi con quattro prove, 60 metri ad ostacoli, salto in lungo, lancio del vortex e 600 metri.

La Discobolo Atletica era presente con tre ragazze ed un ragazzo e ha portato a casa il titolo di campione provinciale in entrambe le gare individuali con Elena Crepaldi e Christian Capato. Nelle singole specialità, le ragazze hanno ottenuto risultati più che buoni nelle prove a loro più congeniali.

In particolare, Elena Crepaldi è risultata prima assoluta nei 600 metri con il tempo eccellente di 1'57”70 e ottava assoluta nei 60 hs con il tempo di 10”80 (con un miglioramento di ben 40 centesimi); Daniela Seremet ha a sua volta migliorato di 40 centesimi il risultato sui 60 hs fermando il cronometro su un buon 11”30 (diciottesimo posto assoluto nella specialità) e ottenuto un più che sorprendente 2'11”sui 600 metri (distanza mai provata prima e teoricamente non congeniale a lei, velocista \ saltatrice in lungo); grande prestazione, poi, per Aurora Zullato nel lancio del vortex, che col suo primato di 34,17 metri è giunta terza assoluta nella classifica di specialità e fatto riscontrare un incoraggiante 11”90 sui 60 hs, prova per lei inedita ma subito ben affrontata. Le tre ragazze, poi, sono risultate ai primi tre posti nella classifica provinciale di Rovigo delle prove multiple, garantendo alla Discobolo anche il sesto posto nella classifica per società (ottenuto sommando i punti delle atlete in gara).

Nel settore maschile, come detto, la Discobolo ha ottenuto il successo nella classifica individuale con Christian Capato, il quale, non solo ha realizzato ottimi tempi nelle due specialità per le quali è maggiormente portato, 1'57”70 sui 600 metri e 10”60 sui 60 hs, ma ha centrato il primato personale nel salto in lungo con 3,51 metri e nel vortex con 30,72 metri, a dimostrazione di una crescita generale che gli ha permesso di arrivare diciassettesimo assoluto nelle prove multiple (su 67 partecipanti fra Padova e Rovigo), oltre che primo a livello provinciale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette