24/01/2022

ELEZIONI ADRIA

"La scuola è il nostro tesoro: la potenzieremo"

Il programma di Emanuela Beltrame

"La scuola è il nostro tesoro: la potenzieremo"

20/05/2018 - 10:58

ADRIA - Guarda anche alla scuola, il cui ruolo per la formazione dei più giovani è “centrale e insostituibile”, il programma elettorale di Emanuela Beltrame. Il candidato sindaco di Lega e Italia punta a una programmazione oculata per la manutenzione delle sedi e degli spazi di competenza del Comune: ossia edifici che ospitano le scuole dell’infanzia statali, le scuole primarie e secondarie di primo grado. "Sicurezza prima di tutto, quindi - prosegue Beltrame - con a corollario altre azioni volte al sostegno del diritto allo studio quali trasporto scolastico, servizio mensa, libri di testo, inclusione degli alunni con bisogni educativi speciali". “Vogliamo sostenere - prosegue - con un adeguato impegno economico, l’offerta formativa dei due istituti comprensivi presenti nel nostro territorio e le funzioni miste del personale collaboratore scolastico per i servizi mensa nelle scuole del primo ciclo d’istruzione”. Da Beltrame anche un riferimento ai presidi scolastici di Baricetta - al centro delle cronache recenti dopo l'appello del parroco che teme la chiusura (LEGGI ARTICOLO) - e Bottrighe: “Li sosterremo, dialogando con l’Ufficio scolastico territoriale di Rovigo, provando a intercettare eventuali fondi e contributi a livello regionale”. E ancora: “Proseguirà l’impegno economico a favore delle scuole dell’infanzia paritarie in quanto realtà educative di riferimento nel territorio. Così come intendiamo andare avanti con il servizio socio-educativo rivolto alla prima infanzia del nostro asilo nido comunale dando risposte concrete alle esigenze delle famiglie”. Per quanto riguarda l'apprezzato servizio dei “Nonni vigili”, il candidato Beltrame pensa di estendere il progetto a tutti i plessi scolastici, per la vigilanza esterna e non solo la sicurezza degli attraversamenti stradali mentre, sempre in aiuto alle famiglie, si conta di promuovere e organizzare “grest” estivi. Per le scuole secondarie, invece, Beltrame scommette con forza su una maggiore valorizzazione delle eccellenze locali quali il conservatorio “Buzzolla”, occasione per pensare e realizzare attività condivise a favore della cultura cittadina, e l’alberghiero “Cipriani”, da cui escono figure professionali ormai in grado di rispondere a tutte le esigenze di un settore in crescita che guarda sempre più non solo al mondo dell’ospitalità e ricezione turistica ma anche alle nuove sfide del food e dell’enogastronomia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette