27/01/2022

CENTRO SERVIZI ANZIANI ADRIA

"Nessuna polemica, ma voglio dimettermi"

La candidata sindaco Emanuela Beltrame ha manifestato la volontà di dimettersi dal cda della casa di riposo a seguito delle polemiche emerse

"Nessuna polemica, ma voglio dimettermi"

18/05/2018 - 16:38

ADRIA - La candidata sindaco della Lega, Emanuela Beltrame, non ha alcuna intenzione di fare polemica sulla vicenda che ha visto il Centro servizi anziani non uscire brillantemente dal controllo della Regione Veneto sulla struttura (LEGGI ARTICOLO). Beltrame, oltre che candidata della Lega, fa anche parte del cda della casa di riposo. Sebbene il dibattito sulla vicenda sia piuttosto acceso e che, come in ogni campagna elettorale, molti se ne "approfittino" per attaccare i contendenti al municipio (la presidente del Csa, Sandra Passadore è capolista della civica Forza Adria che sostiene la candidatura a sindaco di Giorgia Furlanetto), Beltrame non ha alcuna intenzione di farlo. A differenza dei suoi alleati, Forza Italia (LEGGI ARTICOLO). E sulla vicenda del Csa commenta: "Non ho alcuna intenzione di utilizzare la vicenda contro gli avversari, non voglio fare una campagna elettorale di questo tipo. Ma ammetto di aver manifestato al direttore la mia volontà di dimettermi dal cda".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette