18/01/2022

LAVORI PUBBLICI POLESELLA

Nuovo incrocio e nuove "zebre" proteggi - pedoni

Sarà risolto un problema annoso

Nuovo incrocio e nuove "zebre" proteggi - pedoni

17/05/2018 - 14:00

POLESELLA - "Sta finalmente per trovare un rimedio definitivo, a Polesella il problema del pericoloso incrocio di via Verdi e via Dante Alighieri". Lo annuncia il sindaco di Polesella Leonardo Raito, spiegando che il cantiere si insedierà non appena saranno terminate le scuole. "Dopo che sono stati affidati a dicembre - prosegue il primo cittadino - alla ditta Geo Forniture di Adria, i lavori per la qualificazione e il rinnovo delle vie Verdi e Dante Alighieri, mediante nuovi attraversamenti stradali, si è deciso di avviare il cantiere a giugno, appena finite le scuole". Il sindaco di Polesella Leonardo Raito parla con soddisfazione di un’opera che era stata sollecitata a più riprese dai cittadini preoccupati dalla pericolosità di un incrocio che aveva visto, negli ultimi anni, diversi incidenti di una certa gravità. “Il cantiere vedrà un’opera di 56mila euro di cui 32.293 di contributo regionale per una durata di lavori di 30 giorni. Mettere in sicurezza, in via definitiva, un incrocio che è stato fonte di diverse problematiche e che è anche uno snodo importante per l’accesso al ponte sul Po, rappresenterà un notevole passo avanti nella nostra sicurezza stradale. L’intervento vedrà la realizzazione di passaggi pedonali rialzati che imporranno una riduzione della velocità nell’approccio all’incrocio che ha scarsa visibilità". "Utilizzeremo inoltre una diversa coloratura dell’asfalto anche per un impatto visivo migliore. In questo modo riteniamo di chiudere una questione annosa. Abbiamo deciso di avviare i lavori a giugno, al termine delle scuole, per completare una questione di viabilità delicata senza creare problemi o intralci particolari”. "Nelle prossime settimane, inoltre, l’amministrazione comunale vedrà come completare un programma di opere che, per il 2018, vede già in cantiere scuole, punto sanità, parco inclusivo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette