27/01/2022

VADO SICURO

La grande festa della sicurezza

Un successo, 3mila bimbi coinvolti

17/05/2018 - 11:26

ROVIGO - Si è chiusa con la tradizionale mattinata di premiazioni al centro commerciale Fattoria di Rovigo l'edizione 2018 di Vado Sicuro, il tradizionale progetto - concorso dedicato alla sicurezza stradale avviato per le scuole con il determinante supporto delle forze dell'ordine. Una emergenza, quella degli incidenti stradali, purtroppo sempre viva e attuale.  I dati rilevati da polizia e carabinieri (al 20 dicembre 2017), se da un lato hanno fatto registrare una lieve diminuzione nel numero complessivo degli incidenti (72.015, il 2,5% in meno rispetto al 2016) ed in quello delle persone ferite (39.178, -0,6%), dall’altro ha espresso un lieve aumento relativamente all’incidentalità con conseguenze mortali, con un incremento dei sinistri (1.519) + 0,8% (12 in più) e delle vittime (1.656 ) + 2,2% (36 deceduti in più), tendenza purtroppo confermata da Istat. Dati purtroppo confermati anche dai primi rilevamenti per il 2018 di Istat, che quest’anno ha pubblicato una stima preliminare dei primi sei mesi dell’anno 2017, ha rilevato, rispetto al primo semestre del 2016, un decremento degli incidenti stradali con lesioni alle persone del 3,9% ed una connessa diminuzione del numero delle persone ferite del 4,8%, ma una preoccupante inversione di tendenza per le vittime che tornano crescere del 7,5%. E in Polesine? I dati riferiti alla Polizia Stradale di Rovigo dicono che purtroppo, a differenza degli anni precedenti, che hanno visto un sensibile e costante calo della sinistrosità nel suo complesso, l’ultimo anno in esame, il 2017, ha visto un netto incremento dei sinistri rilevati. Si registra quindi una contrapposizione tra i dati positivi nel periodo 2012/2016 e l’aumento del 10,98% nel 2017: rispetto al 2016 abbiamo quindi un aumento degli incidenti con “esito mortale” (+3), aumento degli incidenti “con feriti” (+13); aumento degli incidenti “senza feriti” (+3). "Ecco allora - spiega la nota stampa - l’importanza fondamentale di un progetto come Vado Sicuro, che ha accompagnato l’anno scolastico 2017/2018 di circa 3000 studenti della provincia di Rovigo. Migliaia di bambini e ragazzi che attraverso modalità diverse e percorsi educativi anche molto differenti, concorrono ad un unico obiettivo: radicare una cultura della sicurezza, un senso civico che contribuirà a farli crescere come cittadini responsabili e consapevoli". Presenti alla cerimonia di premiazione i rappresentanti dei tanti soggetti che da anni sostengono Vado Sicuro: Claudio Fusco, viceprefetto; Vinicio Piasentini, vicepresidente della Provincia; capitano Francesco Rizzo, Comandante Guardia di Finanza Compagnia di Rovigo; Lucio Renesto, per Associazione Familiari Vittime della Strada; Ispettore Superiore Alberto Cappellini  e Assistente Capo Alberto Toffanin, polizia stradale di Rovigo;  Maggiore Nicola Di Gesare, del comando provinciale carabinieri di Rovigo; Giovanna Casale , dirigente del Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Ulss 5 Polesana; Antonio Argenziano, Direzione Generale Territoriale del Nord-Est, Ufficio Motorizzazione Civile di Verona, Sezione di Rovigo. In rappresentanza del mondo dello sport: Enrico Davì, dirigente del Nuovo Basket Rovigo; Davide Pasini e Riccardo Loro, atleti di Rugby Rovigo Delta.  A fianco della Provincia di Rovigo c’è Adriatic Lng, società che da tempo contribuisce a valorizzare iniziative sportive, culturali ed educative in Polesine. Anche quest’anno in prima linea nella lotta a favore delle regole ci sono anche, ormai da tantissime edizioni, Centro Commerciale La Fattoria e Italveneta Didattica, a cui si sono aggiunti: Carrozzeria Nico, Infortunistica Consulting, Fisiosport Rhodigium, Castelbeach. Entusiasti i piccoli partecipanti. "I bambini - spiega Susanna Pelà, della Scuola dell’Infanzia di Castelguglielmo - hanno realizzato un 'librone cellulare' ed hanno collaborato con i loro disegni alle illustrazioni della filastrocca inventata, che mette in evidenza i "buoni" comportamenti nelle diverse situazioni sulla strada"Coinvolti anche i genitori invece nel bellissimo Tg realizzato dalla Scuola dell’Infanzia di Fratta Polesine, con servizi giornalisti che hanno visto protagonisti non solo i bambini e le insegnanti, ma anche le mamme e i papà. E' allestita presso il Centro Commerciale La Fattoria la mostra di parte dei lavori in concorso realizzati dalle scuole. I bambini più piccoli hanno davvero dato il meglio: video, cartelloni, plastici ricchi di particolari, vere e proprie opere d’arte, realizzazioni a volte sorprendenti, se si pensa all’età degli autori, che grazie all’entusiasmo delle loro brave insegnanti hanno saputo realizzare lavori di grande precisione e fantasia. "Vado Sicuro - chiude la nota di presentazione - ha ricevuto anche quest’anno i premi di rappresentanza della Presidenza della Camera dei Deputati e della Presidenza del Senato, che verranno consegnate venerdì 18 maggio". Di seguito, l'elenco dei premiari. Menzione speciale per il lavoro realizzato Buono acquisto di 100 euro + Puzzle Scuola dell’Infanzia S. Antonio Rovigo  Menzione speciale per il lavoro realizzato Buono acquisto di 100 euro + Puzzle Scuola dell'Infanzia Statale Vittorino da Feltre di Villanova del Ghebbo loc. Bornio  Menzione speciale per il lavoro realizzato Buono acquisto di 100 euro + Puzzle Scuola dell'Infanzia Statale di Villamarzana  Menzione speciale per il lavoro realizzato Buono acquisto di 100 euro + Puzzle Scuola dell’Infanzia Don F. Zurma - Arquà Polesine  Menzione speciale per il lavoro realizzato Buono acquisto di 100 euro + Puzzle Scuola dell'Infanzia Monumento ai Caduti - Loreo  Menzione speciale per il lavoro realizzato Mattone multifunzionale + Puzzle Scuola dell'Infanzia Garibaldi di Lendinara  Menzione speciale per il lavoro realizzato Set Segnali stradali Scuola dell'Infanzia di Castelmassa  Menzione speciale per il lavoro realizzato Kit C per attività motoria Scuola dell’Infanzia di Buso Menzione speciale per il lavoro realizzato Kit A per attività motoria Scuola dell'Infanzia Casa Gioiosa Vittorino da Feltre Salara Menzione speciale per il lavoro realizzato Kit D per attività motoria Scuola dell'Infanzia Don Minzoni di Lendinara Menzione speciale per il lavoro realizzato Kit B per attività motoria Scuola dell'Infanzia "Gastone Marchiori" Lusi 3° premio Buono acquisto di 150 euro Scuola dell'Infanzia Vittorino da Feltre di Castelguglielmo 3° premio Buono acquisto di 150 euro Scuola dell’Infanzia Bottoni Papozze 3° premio Buono acquisto di 150 euro Scuola dell'Infanzia di Melara  3° premio Buono acquisto di 150 euro Scuola dell’Infanzia Marchi - Rovigo 2° premio Buono acquisto di 200 euro Scuola dell'Infanzia Suor Giuseppina Vecchiato Fratta Polesine 1° premio Buono acquisto di 250 euro Scuola dell'Infanzia Maria Immacolata parificata di Fiesso Umbertiano Vincono 1 buono acquisto da 100 euro: - Scuola dell'Infanzia E. De Amicis di Ca' Zen di Lusia - Scuola dell'Infanzia E. De Amicis di Occhiobello - Scuola dell'Infanzia Principe di Napoli di Rovigo - Scuola dell'Infanzia di Fenil del Turco - Scuola dell'Infanzia di Ficarolo - Scuola dell’Infanzia S. Cuore - Oca Marina - Taglio di Po   PREMIATI VADO SICURO 2018 | SCUOLE PRIMARIE 3° Premi Buono acquisto di 150 euro Scuola Primaria "E. De Amicis" Ceneselli 3° Premio Buono acquisto di 150 euro Scuola primaria Dell'Amicizia di Mardimag 3° Premio Buono acquisto di 150 euro Scuola primaria di San Bellino 3° Premio Buono acquisto di 150 euro Scuola primaria G. Mazzini di Villanova del Ghebbo 3° Premio Buono acquisto di 150 euro Scuola primaria Statale O. Pighin Lusia 3° Premio Buono acquisto di 150 euro Scuola primaria Samuele Donatoni Rovigo 1° Premio Buono acquisto di 250 euro Scuola primaria A. Manzoni di Bergantino   Vincono 1 buono acquisto da 100 euro: - Scuola primaria Duca D' Aosta – Rovigo - Scuola primaria G.B. Stella di Taglio di Po - Scuola primaria G. Carducci di Occhiobello - Scuola primaria S.G. Boscolo Oca di Taglio di Po - Scuola primaria Martiri della Libertà di Pincara - Scuola primaria G. Pascoli di Taglio di Po - Scuola primaria G. Pascoli di Rovigo  - Scuola Primaria "Vittorino da Feltre" Castelguglielmo - Scuola Primaria Guarda Veneta - Scuola Primaria "A. Moro" Boara Polesine - Scuola Primaria Maria Montessori - San Martino di Venezze 
  • ANCI Veneto
  • ASAPS - Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale
  • SOCITRAS - Società Italiana di Traumatologia della Strada
  • AIFVS - Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus
  • ACI - Automobile Club Rovigo
  • Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto - Ufficio V - Sede Di Rovigo 

Vado Sicuro 2018 ha ricevuto i Premi di rappresentanza di:

  • Presidenza della Camera dei Deputati
  • Presidenza del Senato della Repubblica

Vado Sicuro 2018 ha il sostegno di:

  • Prefettura di Rovigo
  • Guardia di Finanza – Comando Provinciale Rovigo
  • Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione Generale Territoriale del Nord-Est Venezia
  • Comando Provinciale Carabinieri
  • Ufficio Motorizzazione Civile di Verona - Sezione di Rovigo
  • Polizia Stradale - Sezione di Rovigo
  • Azienda Ulss 5 Polesana
  • Comando Polizia Locale di Rovigo
  • Rugby Rovigo Delta
  • Nuovo Basket Rovigo

Con il supporto di:

  • Centro Commerciale La Fattoria
  • Italveneta Didattica
  • Carrozzeria Nico
  • Infortunistica Consulting
  • Fisiosport Rhodigium
  • Castelbeach

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette