25/01/2022

BELLOMBRA

Corte Burchio, una perla nel Delta premiata dai turisti

Il bed & breakfast gestito da Ilaria Turri con il marito Michele Visentin ha ricevuto il massimo dei voti nel settore

17/05/2018 - 17:30

ROVIGO -  Quando nei propri sogni ci si mette il cuore e tanta determinazione, si realizzano. Il bed & breakfast Corte Burchio di Bellombra ha ricevuto per il 2017 uno dei massimi voti del settore. E' gestito da Ilaria Turri e da suo marito Michele Visentin, che in questa scommessa hanno investito tutto, riuscendo a portare a casa ottimi risultati già in un anno di attività. "Qualche anno fa era venuta a mancare mia nonna, viveva in un'antica corte circondata dai vigneti. In quella casa ci ero nato e cresciuto: inizialmente i vari parenti hanno provato a venderla, ma per me era un colpo al cuore rinunciare alla mia gioventù - spiega Visentin -. Così ho deciso di comprarla e mi hanno consigliato di farne un bed & breakfast. Allora abitavo a Borsea, mia moglie non ci credeva, l'investimento era pesante. Avevamo paura di non riuscire. Ma sempre mia moglie ha visto il  mio entusiasmo e la mia voglia di tornare in campagna e mi ha spronato a farlo. Così abbiamo deciso di aprire i primi di marzo del 2017. Mettendoci tutto il nostro impegno e il nostro cuore". I risultati non si sono fatti attendere: "Subito abbiamo ricevuto un ottimo riscontro: non è servito molto tempo e stiamo già rientrando dagli investimenti - continua Visentin -. Come clientela, lavoriamo con la gran parte dei visitatori dell'autodromo e vari cicloturisti stranieri, dalla Slovenia, Ungheria, Olanda, Germania, Francia. I clienti più lontani sono stati dei brasiliani che volevano ritrovare loro nonno di Bellombra e risalire alle loro origini. Essendo terra di migranti sono tante le persone che se ne sono andate dal Polesine che vogliono tornare per ricordare o ritrovare i vecchi parenti o la vecchia casa". Come si spiega un così grande successo? Visentin crede solo a una cosa: far star bene le persone. "La struttura bed & breakfast offre pernottamento e prima colazione, senza servizi speciali - conclude -. Qui i turisti trovano un clima famigliare, una stanza grande, un posto letto comodo, finiture di qualità e soprattutto una grande ospitalità. Non faccio nulla di speciale: sono solo me stesso e accolgo le persone come mi sento di fare, in una casa che per me rappresenta la mia storia. Credo gli ottimi giudizi che mi hanno assegnato dipendano da questo. Sono davvero molto contento e ringrazio tutti".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette