17/01/2022

PROGETTO NATI PER LEGGERE

Con un libro in mano si cresce meglio

Tappa all'asilo nido di Buso

17/05/2018 - 09:39

ROVIGO - Ha fatto tappa al nido integrato di Buso, martedì 15 maggio, “Un libro per crescere” l’iniziativa per la promozione della lettura precoce in famiglia rivolto ai bambini tra gli 0 e i 6 anni ed i loro genitori. InseritO nel programma nazionale Nati per Leggere, il format formativo sviluppato dall’educatrice Laura Contiero per il Sistema bibliotecario provinciale si rivolge alle famiglie affinché adottino il libro come strumento imprescindibile per la crescita e lo sviluppo dei bambini fin dai primi mesi di vita. Agli esempi di lettura ad alta voce proposti dalle lettrici Alessia Bianchini, Gemma Dragone, Maria Fant e Manuela Marchina sono seguiti gli interventi di Laura Contiero, della pediatra di famiglia Maria Antonietta Chiriacò e della bibliotecaria di San Martino di Vanezze Maria Teresa Colombo. Tra i temi trattati la scoperta delle emozioni e lo sviluppo cognitivo dei bambini, le potenzialità educative della pratica della lettura, i libri per i più piccoli e loro caratteristiche, infine la funzione della biblioteca come alleato strategico per i servizi educativi. L’incontro, che ha riscosso curiosità fra la quindicina di bambini presenti e l’interesse dei genitori, è stato favorito dall’accoglienza e collaborazione delle educatrici del nido e della responsabile dell’ufficio scolastico del Comune di Rovigo Luigina Rossi.  Il format Npl “Un libro per crescere” è a disposizione di biblioteche, scuole o spazi pubblici interessati a promuovere e diffondere la pratica della lettura in famiglia. Info: Servizio bibliotecario di Palazzo Celio tel. 0425 386125 o servizio.biblioteca@provincia.rovigo.it

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette