27/01/2022

CALCIO SERIE D

Adriese, scatta il "rompete le righe"

Pranzo di fine anno all'Ostello Amolara per i granata, che hanno terminato la stagione 2017-18

15/05/2018 - 13:25

ADRIA - Per l'Adriese targata 2017-18 è arrivato il momento dei saluti. Archiviato (con qualche rammarico) il pari di Campodarsego, costato l'eliminazione dalla semifinale playoff, i granata si sono ritrovati poche ore fa per il classico pranzo di fine stagione, all'Ostello Amolara di Adria. C'erano quasi tutti: dalla famiglia Scantamburlo al completo al ds Sante Longato, passando per lo staff tecnico e tutta la rosa granata, guidata da capitan Alberto Ballarin. Grazie ai suoi 56 punti in 34 partite l'Adriese è stata protagonista di un campionato da record, il migliore in D della sua storia, condito da un quinto posto che è valso i playoff. Al "rompete le righe" di oggi mancava solo il tecnico Gianluca Mattiazzi, che non è stato confermato sulla panchina granata. Al suo posto siederà Michele Florindo: a giorni la società farà l'annuncio ufficiale. Assenti anche il preparatore atletico Dario Penzo e quello dei portieri Ivano Rossetti, che potrebbero seguire Mattiazzi alla Clodiense. O anche al Delta Porto Tolle, secondo alcune indiscrezioni. Ma oggi, da parte della dirigenza e dell'affiatato gruppo granata, c'era spazio solo per celebrare questa grande stagione e stare insieme un'ultima volta. Appuntamento ora al prossimo luglio, con l'inizio della stagione 2018-19. Per questi due mesi sarà solo tempo di mercato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette