25/01/2022

FIAB ROVIGO

La festa della bici

Un successo

La festa della bici

14/05/2018 - 17:40

ROVIGO - "E’ stata una vera festa, anzi una 'nuova fiaba', come recitava lo slogan della 19° edizione di Bimbimbici organizzata da Fiab a Rovigo ( e contemporaneamente in molte città italiane) nella Giornata nazionale della bicicletta". Sono visibilmente soddisfatti, gli organizzatori, dopo una bella domenica che ha coinvolto tante famiglie e tanti bimbi in piazza del Duomo (LEGGI ARTICOLO). "La centrale piazza Duomo, per un pomeriggio, non è stato un parcheggio auto ma un luogo animato e gioioso - prosegue la nota stampa di Fiab - Tantissimi bambini con genitori e familiari hanno partecipato alle attività proposte da Fiab Amici della bici di Rovigo, organizzate appositamente per piccoli e piccolissimi. C’era la fila di bambini alla gimkana per le biciclette con Fiab, per imparare ad andare per strada in sicurezza". "E poi al gioco di sostenibilità con Legambiente e al check di primavera delle bici con Confartigianato. Una vera festa che ha premiato tutti i bambini che si cimentavano nelle prove ludiche, imparando molto sulla sostenibilità, sull'ambiente, sul corretto comportamento da tenere in strada, su come mantenere efficiente la bicicletta, con omaggi utili per la sicurezza in bici distribuiti da Fiab,  insieme a Confagricoltura che ha dispensato prodotti del nostro territorio".
"Bimbimbici è una iniziativa che Fiab propone ai più piccoli cittadini per diffondere l’uso della bici, invitando anche i genitori a farlo, al fine di favorire una mobilità sostenibile che richiama il tema della sicurezza e anche quello della salute legata al movimento attraverso gli spostamenti quotidiani, come per esempio andare a scuola in bicicletta ( e i genitori ad accompagnarli e andare loro stessi in bici al lavoro)".
Fiab è impegnata a promuovere la cultura della bicicletta e, in questa edizione, ha potuto contare sul patrocinio del Comune di Rovigo – in visita alla manifestazione l’assessore all’Urbanistica Federica Moretti. Il sogno di Fiab è ridurre l’uso dell’auto e aumentare quello delle bici per una migliore qualità della vita, a cominciare dal trasporto quotidiano casa-scuola degli studenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette