18/01/2022

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2018 ADRIA

Eventi e sicurezza, le proposte di Barbierato per la città

Secondo il candidato sindaco deve essere il Comune a farsi carico degli oneri generali

Eventi e sicurezza, le proposte di Barbierato per la città

14/05/2018 - 15:27

ADRIA – Al di fuori delle scaramucce e degli attriti tra partiti, i cavalli di battaglia della campagna elettorale del candidato sindaco di Adria Omar Barbierato sono tutti incentrati sul programma di governo della città. Tanti i punti che Barbierato ha affrontato e sta affrontando in questi giorni per far conoscere le sue proposte agli adriesi chiamati al voto il prossimo 10 giugno. Oggi, 14 maggio, il candidato sindaco delle tre liste, Impegno per il bene comune, Siamo Adria e Adria civica, si concentra sui temi della sicurezza dei cittadini, la loro tranquillità e la tutela della salute in termini di sicurezza. “Sicurezza in termini di interventi di Safety (incolumità delle persone) & Security (ordine pubblico, regole di sicurezza imposte dopo gli eventi tragici di Torino 2017 e del terrorismo) – spiega - e in termini di rispetto delle regole di ordine pubblico, di idoneità e adeguatezza degli impianti utilizzati e delle regole di sicurezza sui luoghi di lavoro cui sono sottoposti anche operatori e volontari impiegati nella gestione delle manifestazioni”. “Il Comune, secondo noi – chiarisce Barbierato - deve farsi carico degli oneri generali e non delegarli ai singoli organizzatori. La rilevanza dei rischi, la complessità degli adempimenti e l'entità dei costi possono ridurre il livello di tutela del pubblico e il numero degli eventi pubblici. Come amministrazione interverremo concretamente con l'installazione di dissuasori idonei, adottando un protocollo con tutti gli enti coinvolti, oltre a redarre una guida ufficiale, semplice e chiara nel sito del Comune, destinata agli organizzatori. Sicurezza, attenzione al pubblico e agli operatori volontari e facilitare gli organizzatori sono azioni prioritarie per salvaguardare i nostri cittadini e promuovere Adria a livello turistico con eventi sicuri e di qualità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette