18/01/2022

IL CASO OCCHIOBELLO

Outlet a rischio, Enel minaccia di chiudere la luce

La lettera dell'amministratore ai pochi affittuari rimasti: "Pagate gli affitti o ci staccheranno la corrente"

Outlet a rischio, Enel minaccia di chiudere la luce

12/05/2018 - 09:52

OCCHIOBELLO - Che l'attività dell'Delta Po outlet di Occhiobello non stesse esattamente andando a gonfie vele era sotto gli occhi di tutti. Ma ora la situazione sembra davvero essere grave. Il nuovo amministratore, infatti, avrebbe inviato una lettera a tutti gli affittuari rimasti nella grande struttura, poco meno che deserta, nella quale intima il pagamento degli affitti sottolineando come, di fatto, l'Outlet si sostenga solo grazie a quelli. Affitti che non sarebbero stati corrisposti per ben 220mila euro. Ma la lettera che intima il pagamento degli affitti arriva a seguito di un'altra lettera, quella del gestore della corrente, Enel, che avrebbe minacciato di staccare i contatori. Ecco quindi che l'amministratore, che nella lettera inviata agli affittuari ammetterebbe la drammatica situazione del centro, non può che chiedere che vengano saldati i debiti. Altrimenti senza soldi, niente corrente. E l'Outlet si spegne.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette