25/10/2021

BARICETTA

Appello del parroco: "Salviamo asilo e scuola"

Allarme per il calo demografico

Appello del parroco: "Salviamo asilo e scuola"

12/05/2018 - 07:18

Per mesi, alla veranda della nostra scuola materna, è rimasta appesa la scritta "La felicità del paese inizia dai bambini". Negli ultimi anni il calo demografico ha investito anche le nostre realtà locali al punto che, per continuare a godere di questi servizi, dobbiamo fare appello ad un impegno collettivo. La nostra scuola materna ha accolto numerose generazioni di bambini, che poi sono state indirizzate verso le nostre scuole elementari, dove sono cresciuti trovando buona accoglienza e istruzione. Qui i bambini hanno intessuto le prime amicizie e, con la loro presenza, hanno contribuito a far nascere e crescere una rete di relazioni fra le famiglie che, negli anni, hanno permesso alla frazione di continuare a godere di quella effervescenza che si avverte solo dove le persone fanno comunità! Mai come ora è importante riconoscere il ruolo sociale, oltre che educativo e didattico, che svolgono le scuole: è in esse che i nostri bambini hanno la possibilità di approcciarsi per la prima volta all'altro, acquisendo non solo conoscenze ma anche stimoli emotivi, favorendo i primi legami affettivi fuori dalle famiglie e che spesso segnano in maniera indelebile la loro vita. È in loco, nella dimensione minuta del paese che il bambino, uscito da scuola~ riconosce e condivide quei momenti di interazione come una piacevole forma di integrazione diffusa nel territorio dove vive e che suscita sicurezza e senso di appartenenza. Sensazioni che rivivono e si rafforzano quando gli stessi bambini si ritrovano poi negli ambienti parrocchiali, sportivi e ricreativi di Baricetta, e che concorrono positivamente a formare la persona! Dobbiamo favorire nuove alleanze fra scuola e famiglie, per una scuola sempre più propositiva di esperienze oltre che di conoscenze, ma prima ancora serve incrementare gli sforzi per scongiurare il pericolo di perdere queste due preziose palestre educative in simbiosi col territorio. Ricordiamo che la scuola ha un ruolo pedagogico anche per le famiglie, poiché nei momenti di incontro e di confronto le persone affinano le loro capacità di essere genitori. La gente di Baricetta ha dimostrato concretamente quanto crede nel valore del servizio delle sue scuole, persino i gruppi e le associazioni locali hanno quotidianamente un ruolo di sostegno e promozione, consapevoli che esse connotano fortemente l'identità del paese. Investire tempo e risorse per la scuola dell'infanzia e la scuola primaria, diventa quindi il richiamo di una intera comunità che chiede, alle istituzioni scolastiche e politiche, il coraggio di non deludere le aspettative di una comunità che non vuole rinunciare a credere che la felicità del paese inizia dai bambini!

Don Paolo Marcello

Parroco di Baricetta

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette