25/01/2022

DOPO L'INCENDIO

Non ci sono dubbi: il Cinergia riaprirà

Si parla del 2019

Non ci sono dubbi: il Cinergia riaprirà

11/05/2018 - 08:01

ROVIGO - Si riaprirà. Magari non subito, ma di sicuro. Questa è la ferma volontà della proprietà del Cinergia, il multisala di Borsea, in zona Fattoria, che è inagibile dalla serata dell'8 dicembre scorso, quando il sottostante bazar cinese venne interessato da un violento incendio, il cui fumo si diffuse poi all'interno delle sale. A questo, si devono aggiungere i danni strutturali riportati, dal momento che il soffitto del bazar, attinto direttamente dalle fiamme, è, appunto, il pavimento del Cinergia. Al momento, non ci sono tempistiche certe, anche perché sopralluoghi accurati devono ancora essere condotti. L'indagine penale, aperta sull'incendio, è stata archiviata e non è stato raggiunto un verdetto certo sulle cause dell'incendio (LEGGI ARTICOLO). In ballo c'è anche il destino della ventina di lavoratori che, dopo alcuni mesi nei quali Cinergia Srl - ossia la società di gestione, diversa dalla proprietà - ha comunque pagato le spettanze, sono stati licenziati, alla luce della inattività forzata (LEGGI ARTICOLO). Ovviamente, il loro destino non dipende unicamente da una riapertura della struttura, ma anche dagli accordi che verranno presi tra la proprietà e la gestione o, eventuale, una nuova gestione, dal momento che il contratto tra la prima e Cinergia Srl è scaduto, appunto, lo scorso marzo. All'epoca era stato raggiunto un accordo in base al quale i dipendenti sarebbero comunque stati salvaguardati, da un punto di vista occupazione, anche nel caso di una nuova gestione. Sia come sia, da parte della proprietà l'intenzione è quella di riaprire. I tempi non appaiono, realisticamente, inferiori ai 12 mesi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette