18/01/2022

FIAB ROVIGO

In bici, tra orti, rose e giardini

In bici, tra orti, rose e giardini

11/05/2018 - 13:00

ROVIGO - "Tra orti e giardini" conduce alla scoperta di veri gioielli del Polesine, immersi tra colori, sapori, profumi e bellezze per apprezzare quanto di bello e di buono sa fare l’uomo con il suo lavoro e la sua passione. La nuova interessante iniziativa dell’Associazione Amici della bici di Rovigo nasce come appendice particolare di “Pedalate lente e cordiali”, consolidata manifestazione tra febbraio e marzo, per mettersi in moto e prepararsi alle uscite in bicicletta.
La nuova iniziativa propone facili escursioni di mezza giornata, a chilometraggio vario, con  un preciso filo conduttore nel periodo più rigoglioso dell’anno dal punto di visto botanico ma anche ortofrutticolo. Il programma prevede sei uscite di sabato pomeriggio, iniziate il 28 aprile, fino al 9 giugno.  "Scontato - spiega la nota stampa di Fiab - dire che le uscite sono in bicicletta,  visto che a proporle sono gli Amici della bici, ribadendo che  l’uso della bici è una scelta consapevole del mezzo ecologico, non inquinante, promotore di salute psicofisica e di socialità".
"Dopo Frassinelle e Lendinara, sabato 12 maggio, Fiab Rovigo propone la visita al roseto di San Bellino. Dedicato alle rose antiche arbustive e rampicanti, il roseto è nato nel 2008 dalla passione per questi fuori della signora Orietta proprietaria del giardino, che si estende su una superficie di 1700 mq. Tra meli e peri antichi, che creano zone d’ombra e riducono il problema della siccità estiva ombreggiando il terreno, vi fioriscono circa 300 tipi di piante, appartenenti a 70 varietà diverse, tra cui predominano preziose rose dell’800 come la Rosa gallica oficinalis, la Rosa Centifola -uscosa, del 1600, la Rosa celsiana dall’intenso profumo, la Rosa chinensis Viridifora, oltre a iris ed erbe aromatiche".
"I prossimi appuntamenti sono: sabato 19 maggio all’azienda agricola di Cristian Gottardi a Lusia, sabato 26 maggio all’orto botanico di Val Canara a Stanghella, sabato 9 giugno al lavandeto di Arquà Petrarca. Per tutti gli appuntamenti il ritrovo è, in bici,  a Rovigo alle ore 13.45 presso la sede di FIAB in Corso del Popolo 272.  Iscrizione in loco, contributo di euro 1 per i soci e di 3 euro per i non soci. Si raccomanda che la bici sia in ordine ed efficiente ( freni funzionanti e ruote gonfie), abbigliamento adeguato".
Informazioni: in sede ogni martedì e giovedì 10.00/12.00 e il martedì  17.00/18.30, anche il giovedì e il venerdì 21.00/22,30 in Corso del Popolo, 272 n 45100 Rovigo ;Telefono e WhatsApp 338. 5684774; www.rovigoinbici.orgamicibicirovigo@gmail.comwww.facebook.com/FIABRovigo/
TRA ORTI E GIARDINI conduce alla scoperta di veri gioielli del Polesine, immersi tra colori, sapori, profumi e bellezze per apprezzare quanto di bello e di buono sa fare l’uomo con il suo lavoro e la sua passione. La nuova interessante iniziativa dell’Associazione Amici della bici di Rovigo nasce come appendice particolare di “Pedalate lente e cordiali”, consolidata manifestazione tra febbraio e marzo, per mettersi in moto e prepararsi alle uscite in bicicletta. TRA ORTI E GIARDINI propone facili escursioni di mezza giornata, a chilometraggio vario, con  un preciso filo conduttore nel periodo più rigoglioso dell’anno dal punto di visto botanico ma anche ortofrutticolo.
Il programma di TRA ORTI E GIARDI prevede sei uscite di sabato pomeriggio, iniziate il 28 aprile, fino al 9 giugno.  Scontato dire che le uscite sono in bicicletta,  visto che a proporle sono gli Amici della bici, ribadendo che  l’uso della bici è una scelta consapevole del mezzo ecologico, non inquinante, promotore di salute psicofisica e di socialità.
Dopo Frassinelle e Lendinara, sabato 12 maggio, Fiab Rovigo propone la visita al roseto di S. Bellino. Dedicato alle rose antiche arbustive e rampicanti, il roseto è nato nel 2008 dalla passione per questi fuori della signora Orietta proprietaria del giardino, che si estende su una superficie di 1700 mq. Tra meli e peri antichi, che creano zone d’ombra e riducono il problema della siccità estiva ombreggiando il terreno, vi fioriscono circa 300 tipi di piante, appartenenti a 70 varietà diverse, tra cui predominano preziose rose dell’800 come la Rosa gallica oficinalis, la Rosa Centifola -uscosa, del 1600, la Rosa celsiana dall’intenso profumo, la Rosa chinensis Viridifora, oltre a iris ed erbe aromatiche.
I prossimi appuntamenti sono: sabato 19 maggio all’azienda agricola di Cristian Gottardi a Lusia, sabato 26 maggio all’orto botanico di Val Canara a Stanghella, sabato 9 giugno al lavandeto di Arquà Petrarca.
Per tutti gli appuntamenti il ritrovo è, in bici,  a Rovigo alle ore 13.45 presso la sede di FIAB in Corso del Popolo 272.  Iscrizione in loco, contributo di euro 1 per i soci e di 3 euro per i non soci. Si raccomanda che la bici sia in ordine ed efficiente ( freni funzionanti e ruote gonfie), abbigliamento adeguato.
Informazioni: in sede ogni martedì e giovedì 10.00/12.00 e il martedì  17.00/18.30, anche il giovedì e il venerdì 21.00/22,30 in Corso del Popolo, 272 n 45100 Rovigo ;Telefono e WhatsApp 338 5684774; www.rovigoinbici.orgamicibicirovigo@gmail.comwww.facebook.com/FIABRovigo/

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette