17/01/2022

ELEZIONI ADRIA

"Un lavoro lo abbiamo già. Questa è passione"

La candidata sindaco di Lega Nord e Forza Italia Emanuela Beltrame si presenta

11/05/2018 - 11:11

ADRIA - Una presentazione che ha richiamato ad Adria due onorevoli, la leghista Antonietta Giacometti e Piergiorgio Cortelazzo, coordinatore provinciale per il Polesine e parlamentare di Forza Italia, oltre che Gianantonio Da Re, segretario regionale della Lega, per lanciare un messaggio chiaro: l'asse Forza Italia - Lega, ad Adria è saldo e il suo candidato ufficiale è Emanuela Beltrame, noto e stimato avvocato della città. Precisazione non peregrina, in una campagna elettorale che ha visto una notevole frammentazione e alleanze non certo pronosticabili alla vigilia. Tra l'altro, proprio nella mattinata della presentazione, è arrivata la notizia della ufficializzazione di un sesto candidato, Piermarino Veronese, nome storico della destra bassopolesana, che è riuscito a vincere la propria personalissima corsa contro il tempo raccogliendo le firme per la sua "Adria Domani" (LEGGI ARTICOLO). Sia come sia, i vertici della Lega e di Forza Italia si sono compattati sul nome di Beltrame e, nella mattinata di venerdì 11 maggio, hanno voluto ribadirlo al di là di ogni possibile duddio. Dal punto di vista del programma, alcuni concetti cardine esposti in maniera chiara: si lavorerà sul programma, nessun attacco personale agli avversari, attenzione per le frazioni e, da lunedì, un duro lavoro per andare sul territorio a esporre le proprie idee e le proprie intenzioni, ma anche ad ascoltare le esigenze della popolazione. "Le persone che sono qui, candidate - è stato detto - hanno tutte già un lavoro, quindi non cercano nulla, quello che fanno lo fanno per passione e per convinzione". Da parte sua, Cortelazzo ha voluto lanciare un messaggio molto chiaro alle altre componenti del centrodestra che hanno scelto di andare al voto per conto loro: scelta legittima, ma al momento del ballottaggio faranno meglio a non attendersi nulla dall'asse Lega - Fi e ad andare... a Rosolina. Ossia al mare. Poi, l'inaugurazione della sede, in piazza Cieco Groto. Di seguito, i nomi dei candidati in lista: Giovanni Battista Zennaro, Giorgio D'angelo, Michele Zanghierato, Denis Verzella, Luciana Giocondo, Francesca Braghin, Valentino Gamberoni, Venusia Beltramini, Paolo Baruffaldi, Beatrice Bondesan, Sandro Bellettato, Mara Vallesin, Ennio Grotto, Roberto Masiero, Paolo Braghin, Sonia Andreotti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette