27/01/2022

PORTO TOLLE

Vado Sicuro, la sicurezza sulle strade si fa sui banchi di scuola

Prosegue il tour realizzato dalla polizia stradale di Rovigo per gli studenti delle scuole superiori

10/05/2018 - 10:34

PORTO TOLLE - Proseguono le attività educative organizzate nell’ambito di Vado Sicuro, il progetto sulla sicurezza stradale voluto da Provincia di Rovigo e Adriatic Lng. La lezione che si è svolta ieri, 9 maggio, presso l’Ipsia di Porto Tolle è stata tenuta dagli agenti della Polizia stradale di Rovigo, il sovrintendente capo Franco Spoladori e l’assistente capo Andrea Baletti.

A coordinare il tutto è il professor Vincenzo Boscolo, attivissimo insegnante che ormai da anni aderisce al progetto con le sue classi, guidando i ragazzi in un processo educativo costante e approfondito sul valore delle regole.

"Le lezioni che hanno coinvolto gli studenti dell'Ipsia ha avuto un esito positivo, anzi entusiasmante - afferma Boscolo - I relatori della Polstrada hanno saputo coinvolgere in modo adeguato e responsabile gli studenti con la loro testimonianza e il loro impegno quotidiano partendo dalle esperienze vissute; gli studenti hanno interagito con consapevolezza sui termini della prevenzione e della conoscenza delle regole per la una convivenza adeguata e libera. Gli studenti sono stati molto attenti e hanno posto molte domande".

Altri incontri questa settimana: giovedì 10 maggio alla scuola secondaria Don Silvio Marchetti Loreo, venerdì 11 maggio alla scuola secondaria Sanudo il Giovane, Rosolina.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette