25/10/2021

IL GIALLO DI CEREGNANO, VILLADOSE E GAVELLO

"Non sbagliavamo: ecco da dove viene la puzza"

L'intervento di Vanni Destro

"Non sbagliavamo: ecco da dove viene la puzza"

27/04/2018 - 18:19

Si sta un po' alla volta chiarendo, grazie all'attività di Arpav e della Procura rodigina, sollecitate da cittadini e associazioni ambientaliste, la vicenda della "puzza" proveniente dalla zona industriale di Villadose: la Fresenius sversa sostanze tossiche e pericolose negli scarichi oltre i limiti consentiti.
Le stesse sostanze a cui è attribuibile la "puzza", appunto. Chi parlava di odori nauseabondi e di reazioni fisiche pesanti successive alla puzza percepita non vaneggiava, dunque. E ha fatto bene a sottolinearlo, ribadirlo e tirare le giacche istituzionali di competenza. Preservare ambiente e salute per consegnare un mondo decente alle generazioni future credo sia un dovere morale.
Non togliere il fiato dal collo  della Fresenius ora è il minimo perché si metta in regola e comprenda che non può far ciò che le pare.
E le stesse istituzioni, Comuni in primis, vanno sollecitate a non distrarre l'attenzione dalla questione. Fuor di polemica mi piace sottolineare che chi si espone con coraggio e determinazione difende anche la vita di chi gira la testa dall'altra parte o, peggio, nega l'evidenza dei problemi.
Grazie a chiunque ha avuto parte attiva, piccola o grande che sia, nel contrastare il pessimo comportamento della Fresenius.
I cittadini che si attivano e coalizzano possono fare molto, come dimostra questa come altre vicende analoghe. La partecipazione attiva paga sempre.
Vanni Destro

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette