Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

MEMORIA VILLADOSE

Il film sull'eccidio finisce a Rai Tre

Per il 25 aprile

Il film sull'eccidio finisce a Rai Tre
VILLADOSE - "Presi a Caso", il film di Alberto Gambato e Laura Fasolin prodotto dall'Associazione Voci per la Libertà sarà ospitato proprio il 25 aprile - giorno dell’eccidio di Villadose - all’interno del programma televisivo di Rai Tre “Quante storie”, condotto da Corrado Augias. Il docufilm sarà presente nello spazio web di “Quante storie” a cura di Emilia Zazza, a corollario della presentazione del libro di Carlo Greppi “25 aprile 1945”, edito da Laterza. Un altro aprile intenso per "Presi a Caso", numerosi eventi inseriti come anteprime di Arte per la Libertà, il Festival della creatività per i diritti umani; gli appuntamenti didattici per le scuole e le tre proiezioni serali a Guarda Veneta, Crespino e Cadoneghe proprio il 25, 26 e 27 aprile.Tutte le proiezioni, ad ingresso gratuito e con la presenza degli autori, permetteranno agli spettatori polesani e patavini di vedere il documentario sull'eccidio di Villadose, premiato nel 2016 con una Menzione Speciale al Premio "Filmare la Storia" di Torino. “Presi a Caso” racconta la storia di un eccidio nazista sconosciuto a livello nazionale: una storia che ha lasciato in dote un 25 aprile 1945 molto amaro ai due comuni polesani di Ceregnano e Villadose. Per loro la Liberazione assume da allora il volto commemorativo di ingenti perdite umane, nell'ultimo giorno di guerra e nel primo di una nuova e più duratura pace. 21 furono le vittime, tra i 14 e i 70 anni, cadute sotto il fuoco tedesco durante il rastrellamento e l'eccidio. Rimangono oggi i luoghi della tragedia e con essi le testimonianze di chi quella tragedia l'ha vissuta in prima persona. Una ricostruzione non facile, per l'esiguità della bibliografia esistente e la mancanza di un riconoscimento istituzionale a vittime che dovrebbero vivere nella riconoscenza della propria nazione. Il film documentario, realizzato dal regista Alberto Gambato e dalla storica Laura Fasolin, è stato prodotto nel 2015, in occasioen del 70° dell’eccidio, dall’Associazione Voci per la Libertà grazie alla collaborazione con il Comune di Villadose, la  CGIL Rovigo e gli ex amministratori Pci - Pds - Ds del Comune di Villadose.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy