Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

FOTO

Scopri la gallery

FOTO

IL PROGETTO

Nati per leggere

Lunedì si parte

Nati per leggere
ROVIGO - “Un libro per crescere” è il nuovo format polesano di Nati per Leggere, dedicato alla promozione della lettura in famiglia rivolto a genitori con bambini da 0 a 6 anni, coordinato dal Sistema bibliotecario provinciale di Palazzo Celio con la collaborazione delle biblioteche aderenti alla rete. Il primo incontro si terrà  lunedì 23 aprile a partire dalle 17.30 nelle sale della biblioteca multispazio ragazzi dell’Accademia dei Concordi a Palazzo Nagliati in piazza Garibaldi. E' possibile avere informazioni  contattando lo 0425 422160 o scrivendo a  multispazio@concordi.it. Nell’ora di durata dell’appuntamento ai genitori sarà sottoposto un questionario ai genitori per raccogliere dati sulle abitudini della lettura in famiglia, quindi la presentazione del progetto Npl ed infine la lettura ad alta voce di alcune pagine selezionate ai bambini quale forma di training e di percorso di simulazione per i genitori, da ripetere poi tra le mura domestiche. All’incontro parteciperanno Paolo Sortino, pediatra di famiglia, che metterà a disposizione le proprie competenze mediche per un confronto sulla lettura, e la bibliotecaria Sara Bordiga, che presenterà una selezione di libri adatti alla fascia d’età coinvolta. Il momento della lettura ad alta voce verrà invece proposto con la collaborazione delle lettrici Alessia Bianchini, Gemma Dragone Manuela Marchina, Maria Fant. A novembre il Sistema bibliotecario provinciale aveva promosso un corso di formazione multidisciplinare per operatori e volontari, volto a diffondere sul territorio Nati per Leggere, il progetto nazionale voluto dall’Associazione culturale pediatri, Centro per la salute del bambino onlus e Associazione italiana biblioteche per incoraggiare la pratica della lettura ad alta voce ai bambini fin dalla nascita. “Un libro per crescere – ha  commentato il presidente della Provincia Marco Trombini - è il risultato concreto del corso del Servizio bibliotecario ideato dall’educatrice Laura Costiero, un format formativo per genitori e bambini, gratuito, che potrà essere proposto su tutto il territorio utilizzando la rete bibliotecaria e il gruppo di operatori e volontari formatisi a dicembre”.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy