06/12/2021

RUNNING

Circuito podistico Adriatic Lng al via, prima tappa il 25 aprile

Si inizia a Corbola e si finisce con la maratonina di Albarella a fine agosto

Circuito podistico Adriatic Lng al via, prima tappa il 25 aprile

19/04/2018 - 15:56

ROVIGO - E' pronta a partire la nona edizione del circuito podistico Adriatic Lng, gara a tappe nel delta polesano, che si aprirà il 25 aprile a Corbola e si concluderà a fine agosto a Porto Tolle. L'edizione di quest'anno, che conta una tappa in più rispetto agli anni precedenti, è stata presentata questa mattina all'interno del salone consigliare della Provincia di Rovigo, ente che patrocina l'intero evento. La novità di quest'anno, infatti, è l'inserimento nella programmazione della Maratonina del Delta del Po di Albarella. Otto i comuni complessivamente interessati per la realizzazione delle nove gare col primo appuntamento già da mercoledì 25 Aprile da Corbola. Si tratta di un grande lavoro di squadra: da singole manifestazioni podistiche, infatti, è avvenuta già da nove anni la trasformazione con Maurizio Preti, organizzatore dell'intera manifestazione, in circuito con un costante crescendo di partecipanti. Tante le presenze registrate ogni anno, da oltre sette regioni italiane: “Lo scorso anno più di 5 mila presenze nelle 8 tappe del circuito con un indotto di 10 mila persone" spiega Preti. "Chi volesse iscriversi può farlo visitando il sito internet dei Podisti Tagliolesi". Dopo Corbola il 26 maggio si correrà in pineta a Porto Viro, il 27 a Taglio di Po, decana con la 41sima edizione della “Quattro passi par el tajo”, il 20 luglio nuovamente a Porto Viro in notturna ed ancora una notturna il 24 agosto ad Adria. Il 9 settembre si andrà nel delta a Porto Tolle e domenica 23 nell’isola di Albarella per la 17sima podistica e terzo memorial Paolo Fantinato con invito a campioni mondiali ed olimpionici alla gara sulla distanza dei 10 chilometri. Il 7 ottobre toccherà a Loreo e chiusura dell’edizione 2018 a Cavarzere con il memorial Giampietro Banzato e premiazioni finali del circuito Adriatic Lng. Esordio nel circuito anche per il neo direttore Adriatic Lng Matteo Garrino: l'azienda sostiene da sempre questa manifestazione. “I tanti partecipanti dimostrano l’interesse per la manifestazione - spiega Garrino -. Siamo contenti di sostenere manifestazioni sportive legate alla scoperta del territorio”. Presenti stamani in Provincia alla conferenza stampa anche il delegato del Coni Lucio Taschin, il sindaco di Corbola Michele Domeneghetti, il vice di Porto Viro Doriano Mancin, il sindaco di Cavarzere, pure atleta partecipante, Henri Tommasi, Stefania Erdman di Loreo, Graziano Cagnin di Adria e Giorgio Ferro accompagnato da Sergio Pascucci organizzatori della tappa di Albarella.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette