22/05/2022

L'ANGOLO DEL PETTEGOLO

Dicembre inizia nel segno del live d'autore

Tante le proposte della movida polesana con serate musicali dal vivo

01/12/2017 - 14:28

ROVIGO - Il weekend inizia venerdì 1 alla Brasserie di Adria con una nuova serata firmata Jamboo, cena e dopocena spettacolo con musica e animazione. Un format già realizzato con successo dal deejay Jimmi Cash in numerosi locali del Venteo e dell'Emilia Romagna che sta diventando un must anche del venerdì del nuovo locale di Gabrio Tessarin. Affiancato dal vocalist Mr White, Jimmi vi farà cantare e ballare dalla cena in poi con musica dagli anni ’50 ad oggi. Un’occasione perfetta sia per una serata tra amici o parenti che per festeggiare compleanni, addio al nubilato e celibato. Il Jamboo, così come la Brasserie, vanta inoltre la straordinaria direzione del Cice, personaggio storico ed amatissimo di Adria, in particolare per l’indimenticabile Ribose ed i numerosi eventi realizzati in piazza Grotto. Ottime pizze, hamburger, carne alla griglia e le tantissime specialità della Brasserie, quindi, aspettano i numerosi clienti e se è il vostro compleanno la torta è in regalo. Serata da ballo sempre l'1 dicembre al Khun di Adria con il nuovo party Hipsters. In consolle i dj resident Mister P, Sandrino e il vocalist Alex T. Il Baruffacafè di Rovigo si conferma locale rock del Polesine grazie ad una programmazione che raramente tradisce i fan delle chitarre elettriche e dei ritmi aggressivi: si comincia stasera, venerdì 1, con i Giullari, storica band nata nel lontano 1990 e probabilmente la formazione ferrarese più famosa. Voce e chitarra Marco Felix, al basso Mauro Pavani, Sam Seghi alle tastiere e alla batteria Geppo Beltrami. In repertorio i classici del rock come i Led Zeppelin, Deep Purple, Ac/Dc, Guns n’ Roses. Sabato si prosegue con i The Trash Mode, tributo ai Depeche Mode nato nel 1996 e costituito dal cuore dei Positiva, storica band rockabilly padovana, con l’aggiunta di The Count al sintetizzatore; con lui sul palco Alessandro Butch Baccelle alla voce, Stefano Jester Borile alla batteria e Lucky Luke Marini alla chitarra. Domenica si chiude con il tradizionale happy hour che dalle 18 vede in consolle Jimmi Cash deejay. Tre ore di rock e dance accompagnate da un ricco buffet ed ottimi drinks. Concerti live l'1 e il 2 anche al Caruso di Papozze. Due tribute band dedicate a formazioni leggendarie del rock: questa sera si comincia con i Lazy Child, tributo ai Deep Purple, mentre sabato arrivano i Mothership, band dedicata ai Led Zeppelin. Al New Italian Burger di Borsea bisogna invece aspettare domani sera, sabato 2, per ascoltare la musica live dei Floyd Academy, spin off dei Pink Sonic con l'obiettivo di proporre spettacoli assolutamente unici, capaci di affascinare il pubblico con il meraviglioso sound dei Pink Floyd. Prima del concerto, ovviamente, la cena a base di hamburger, cucina tex-mex e carne alla griglia. La grande musica dei Timodà ritorna questa sera, venerdì 1, al Borrachito di Rovigo. Il locale di viale Porta Po attende il famoso tributo alla formazione di Kekko Silvestre che ad ogni concerto emoziona centinaia di donne. Domani sera si prosegue con la cena spettacolo e l’animazione di Marco Bollani e Marcello Treossi mentre cresce l’attesa per l’extradate di govedì prossimo. In esclusiva per Rovigo, arriva infatti al Borrachito la Bueo Night insieme a il Veneto Imbruttito e tutto lo staff dell’Aperitivo Bueo. Una festa originale con tanta animazione, musica e cabaret in dialetto veneto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0