19/05/2022

SICUREZZA DOMESTICA ADRIA

"Aiuto sono in casa" fa tappa in Polesine

"Aiuto sono in casa" fa tappa in Polesine

30/11/2017 - 10:31

ADRIA - Weekend dedicato alla sicurezza quello del 2 e 3 dicembre al centro commerciale Il Porto di Adria. Un fine settimana dedicato all'incontro con bambini e famiglie per parlare di sicurezza domestica, dei rischi che si corrono in casa e dei semplici accorgimenti necessari per evitarli. Si tratta di un’iniziativa organizzata nell’ambito delle attività programmate nel 2017 - Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 (DGR 749 del 14/05/2015) Programma 6.ID - Prevenzione degli Incidenti Domestici - del quale l’azienda Ulss 5 polesana è capofila. Un progetto itinerante perché porta il tema “sicurezza in casa” tra la gente, nei luoghi che persone di ogni età frequentano abitualmente. La conoscenza e l’informazione rappresentano infatti strumenti decisivi per diffondere una cultura della sicurezza, per aumentare il livello di consapevolezza e attenzione verso questo tema. Il programma di prevenzione degli incidenti domestici della Regione Veneto va proprio in questa direzione e l’attività 2017 si concentra sulla promozione della sicurezza domestica all’interno delle comunità, coinvolgendo tutte le realtà attive in ognuna delle 7 province. Sono previsti spazi informativi, appuntamenti dedicati a bambini e ragazzi per coinvolgerli attivamente attraverso il gioco, anche con il contributo della mascotte Affy, e attraverso attività educativo/didattiche, aree riservate agli adulti con incontri gestiti da azienda sanitaria, associazioni attive sul territorio, forze dell’ordine, etc. Rovigo - seguirà quindi Belluno - chiudono un giro che già toccato Verona (La Grande Mela), Padova (Centro Giotto), Treviso (Tiziano), Vicenza (Il Grifone a Bassano del Grappa), Venezia (Valecenter a Marcon). Da segnalare che il progetto si è arricchito in questi giorni per affrontare un tema di forte attualità: uno spazio informativo specifico è infatti dedicato al tema della sicurezza nel rapporto uomo-animale, in considerazione dei tanti, troppi casi di incidenti, spesso mortali o fortemente invalidanti, causati quasi sempre da errori commessi dall’uomo nel suo modo di rapportarsi verso gli animali. Anche in questo ambito, la sicurezza è legata al rispetto di semplici regole. Grazie alla partecipazione di Portamiconte e dell'educatrice cinofila Milena Baccaglini di Happy Pet, verrà mostrato come i bambini possono imparare in modo divertente il “linguaggio magico” che può nascere con un cane. Per info: https://www.facebook.com/aiutosonoincasa/ e www.aiutosonoincasa.com.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0