24/05/2022

LAVORI PUBBLICI

Rotatoria Buso-Sarzano, via libera alla variazione di bilancio per finanziarla

Rotatoria Buso-Sarzano, via libera alla variazione di bilancio per finanziarla

31/10/2017 - 19:26

ROVIGO – Lo aveva anticipato l'assessore ai Lavori pubblici Antonio Gianni Saccardin ai cittadini di Sarzano e la maggioranza in consiglio comunale ha avallato il progetto approvando una variazione di bilancio relativa al Programma triennale delle opere pubbliche 2017/2019. Tra Buso, Rovigo e Sarzano sarà quindi realizzata una rotatoria che permetterà di risolvere una volta per tutte un vero e proprio punto nero della viabilità cittadina in una zona notevolmente trafficata a ridosso dell'ospedale cittadino “Santa Maria della Misericordia”: In pratica, la rotatoria andrà a regolare l'incrocio tra le strade via Porta mare, via Ippolito Nievo e via dei Mille in un tratto che, come detto, sostiene il traffico diretto all'ospedale, quello diretto e proveniente da Adria (lungo via Porta mare) e quello diretto e proveniente dalle due frazioni del capoluogo. La variazione di bilancio relativa alle opere pubbliche votata in aula dalla maggioranza vale 650mila euro. Di questi, alla realizzazione della rotatoria ne andranno 517mila. Una spesa che per metà sarà a carico del Comune mentre l'altra metà sarà finanziata dalla Regione Veneto. Sempre a proposito di variazioni di bilancio approvate in consiglio, la maggioranza ha dato il via libera a destinare 23mila euro per gli impianti sportivi e la loro manutenzione straordinaria. La cifra servirà per una serie di interventi allo stadio Gabrielli, al campo Coni, alla palestra di Mardimago e alle palestre di via Mozart nel quartiere San Pio X, di viale Trieste, e di Mardimago. Anche le buche sulle strade saranno riparate grazie ad una variazione di bilancio che vale 170mila euro. Questi ultimi soldi serviranno inoltre per svolgere delle analisi sulla stabilità dei ponti del territorio comunale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0