17/05/2022

FIESSO UMBERTIANO

Profughi in paese, FdI sulle barricate

Profughi in paese, FdI sulle barricate

25/10/2017 - 13:08

FIESSO U. - "Inconcepibile avvisare il sindaco con una telefonata all'ultimo momento". Daniele Cordone, referente di FdI-An Altopolesine contesta la decisione di portare i profughi a Fiesso Umbertiano e solidarizza con il primo cittadino. "Si tratta di una doccia fredda anche perchè quest'eventualità non era mai stata nemmeno accennata. Esprimiamo il nostro appoggio al sindaco Luigia Modonesi, con la piena certezza che lo stesso sindaco non è responsabile e in proposito affiancheremo l'amministrazione, pronti se è il caso a scendere in piazza". Adiacente alla struttura che ospiterà i profughi., come non manca di rimarcare Cordone, "c'è una scuola materna e la via è popolata da persone anziane: la notizia sta suscitando preoccupazione circa la sicurezza. Sia chiaro: non abbasseremo la guardia e mobiliteremo i dirigenti del partito sia provinciali che regionali...".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0