22/05/2022

BANDI GAL

Ciclopedonale sull'Adige e sportello Iat: si può fare

Ciclopedonale sull'Adige e sportello Iat: si può fare

20/10/2017 - 13:43

ROVIGO - La realizzazione dello sportello Iat (Informazione e accoglienza turistica) e del percorso ciclopedonale Destra Adige fra Rovigo, Concadirame e Boara, si fa sempre più vicina.  Il Comune infatti presenterà a fine mese al bando del Gal Adige in scadenza il 26 ottobre, i relativi progetti definitivi. Lo hanno annunciato gli assessori alla Cultura Alessandra Sguotti e ai Lavori pubblici Antonio Gianni Saccardin, spiegando che ieri, giovedì 19 ottobre, la giunta ha approvato la relativa delibera.

L'importo complessivo del primo progetto è di 138 mila euro, comprensivi di lavori e arredi, di questi 20mila saranno a carico del Comune. "Finalmente - ha sottolineato la Sguotti - la città potrà avere un ufficio, punto di riferimento per  avere tutte le informazioni riguardanti la città".

La pista ciclabile, invece, come ha rilevato Saccardin, "è già in un percorso naturale che dovrà rimanere tale. Verrà sistemata da Concadirame a Granzette, con due aree di sosta all'inizio dell'abitato di Granzette e alla fine di quello di Concadirame. Saranno predisposte anche 4 piazzole con tabelle informative e a Concadirame verrà sistemato il parco per bambini, con l'aggiunta di nuovi giochi". Soddisfazione da parte del sindaco Massimo Bergamin. “Sono due importanti iniziative che stanno per andare a buon fine. Altri tasselli per una città sempre più accogliente e a misura d'uomo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0