17/05/2022

LICEO CELIO-ROCCATI

Trasferimento alle porte, il comitato ne parla in Gran Guardia

Trasferimento alle porte, il comitato ne parla in Gran Guardia

16/10/2017 - 18:21

ROVIGO – Il liceo Celio è costretto a traslocare in Commenda abbandonando il cuore della città ma i sostenitori dell'istituto scolastico in centro non si arrendono ed organizzano un incontro per discutere la vicenda. “Dove va il Celio? Una storia di provincia” è il titolo dell'evento che, come riporta una delibera della giunta comunale di Rovigo che ha concesso il patrocinio dell'amministrazione e l'uso gratuito della sala Gran Guardia, si terrà nel pomeriggio di mercoledì 15 novembre. In particolare, l'iniziativa è stata voluta dal comitato cittadino “Celio in centro” coordinato da Anna Avezzù e dall'associazione “Amici del Celio per il centro”. Al Comune di Rovigo il compito di produrre il materiale informativo cartaceo, attraverso la stamperia comunale, per dare adeguata comunicazione ai cittadini. Il documento approvato dalla giunta spiega inoltre che a discutere del futuro dello storico liceo rodigino saranno il sindaco Massimo Bergamin, l'assessore alla Cultura Alessandra Sguotti ed il presidente della Provincia Marco Trombini. Del resto la Provincia è l'ente responsabile della gestione di tutte le scuole superiori del Polesine, per questo ha un ruolo fondamentale per il Celio e nel trasferimento entro dicembre dalle attuali sedi negli spazi dell'istituto “Marco Polo” in Commenda. Sono invitati inoltre la dirigente ed il personale docente del liceo. “Si ritiene l'iniziativa di grande rilievo per la cittadinanza – si legge nella delibera - date le finalità di informazione sull'attuale situazione e sulle future prospettive del liceo Celio e, di conseguenza, degli studenti e loro familiari, oltre al personale docente e non che opera nell'istituzione scolastica, considerata di grande prestigio per la città”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0