16/05/2022

BADIA POLESINE

Anziani al pc, convegno per l'alfabetizzazione

Anziani al pc, convegno per l'alfabetizzazione

16/10/2017 - 17:42

BADIA POLESINE – Anziani al passo con i tempi grazie all'uso del pc e della Rete. Questo il tema del convegno “Frecce d’argento: comunicare in digitale per gli over 65”organizzato dal Crab (Centro ricreativo anziani badiesi) di Badia Polesine in collaborazione con Ancescao nazionale, in programma per sabato 21 ottobre nella sala Soffiantini dell'Abbazia della Vangadizza a partire dalle ore 9.30. L’evento realizzato nell’ambito della quinta edizione del festival Digitalmeet, il più grande evento italiano su alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese, sarà un momento di confronto pubblico tra amministratori locali, esperti del settore e importanti ricercatori universitari, sui temi dell’invecchiamento attivo, l’alfabetizzazione digitale per le persone anziane e le Smart Cities. L’avvento dei nuovi strumenti di comunicazione digitale, se da un lato stanno creando ricchezza intellettuale, economica, e sociale in maniera veloce e a basso costo, dall’altro stanno determinando una vera e propria esclusione sociale nei confronti di alcune fasce di popolazione che non hanno determinate competenze digitali e non sono connessi al web. E’ il cosiddetto divario-digitale (o digital-divide). Fenomeno che colpisce quasi il 40% della popolazione italiana, ed ha particolare evidenza nelle comunità locali e rurali (cosiddette aree bianche o a fallimento di mercato), dove l’invecchiamento progressivo e l’isolamento della popolazione anziana è molto diffuso, e dove oltre l’85 % della popolazione non usa le tecnologie digitali per informarsi o fruire di servizi mesi a disposizione dalla PA sul web, creando isolamento ed esclusione sociale. Il Veneto, infatti, è un territorio che invecchia rapidamente. Il 22% della popolazione complessiva ha più di 65 anni, e nel 2060 tre abitanti su dieci (30%) saranno anziani (fonte Regione Veneto). In Polesine la popolazione residente è oltre 240.000, e gli over 55 sono il 38% della popolazione (oltre 91.000 persone), mentre gli over 65 sono il 27% degli abitanti (quasi 65.000 persone). Nel 2020 gli over 55 saranno il 39,2% e nel 2030 il 47,4 %.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0