18/05/2022

OCCHIOBELLO

Tangenziale, primi interventi sull'asfalto

Tangenziale, primi interventi sull'asfalto

09/10/2017 - 15:27

OCCHIOBELLO – E' stata inaugurata da tre settimane con il governatore Luca Zaia sceso in Polesine per tagliare il nastro in pompa magna e dopo pochi giorni tre auto sono uscite di strada proprio mentre ne percorrevano il manto nuovo di zecca. La nuova tangenziale di Occhiobello, che collega via Eridania e la statale 16 tramite un tracciato lungo poco più di 2 chilometri, è già stata oggetto di un primo intervento per riprendere l'asfalto. Nei punti di giuntura sul cavalcaferrovia si era creato un dislivello sensibilmente avvertito dagli automobilisti e su cui il Comune è intervenuto segnalandolo all’impresa costruttrice. Un secondo ripristino è già stato chiesto dall’ufficio tecnico alla ditta per rendere il manto il più possibile uniforme. “I primi sei mesi servono da monitoraggio dell’opera – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Davide Valentini -, ci siamo accorti subito che l’asfalto andava corretto, dobbiamo tenere presente che, in questa fase di assestamento della bretella, è plausibile dovere intervenire nelle cerniere eliminando eventuali difformità”. La bretella aperta lo scorso 18 settembre è l’unico percorso consentito ai mezzi pesanti sopra le 3,5 tonnellate che non possono più transitare per il centro abitato di Santa Maria Maddalena.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0