17/05/2022

S. MICHELE ARCANGELO

La Polizia festeggia il suo Patrono

29/09/2017 - 13:47

ROVIGO - La Polizia di Stato festeggia il suo Patrono. Oggi, 29 settembre 2017, messa commemorativa presso la sala convegni della questura di Rovigo officiata dal Vescovo della diocesi di Adria e Rovigo, monsignor Pierantonio Pavanello, in occasione della ricorrenza di San Michele Arcangelo. Commovente il momento del ricordo dei caduti della Polizia di Stato. Alla cerimonia hanno presenziato oltre al Questore di Rovigo, Salvatore Fabio Cilona, il Prefetto di Rovigo Enrico Caterino, la dottoressa Sabrina Duò in rappresentanza del Procuratore Capo Carmelo Ruberto e i comandanti provinciali di Carabinieri e della Guardia di Finanza oltre ad autorità civili e istituzionali. Al termine della funzione religiosa, Questore, Prefetto, la professoressa Grazia Calcherutti in rappresentanza della famiglia Cossu oltre al dirigente della sezione della Polizia Stradale Antonio Maria Addis hanno consegnato gli attestati ai vincitori delle borse di studio intitolate a Salvatore Cossu, Commissario del Ruolo Direttivo Speciale, in servizio alla Polstrada di Rovigo e scomparso a 67 anni il 24 ottobre 2013. In sua memoria, i familiari hanno istituito tre borse di studio in favore dei figli dei dipendenti della Polizia di Stato in servizio nel territorio provinciale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0