17/05/2022

REFERENDUM AUTONOMIA

Anche a Rovigo debutta il comitato "Veneti per l'astensione"

Anche a Rovigo debutta il comitato "Veneti per l'astensione"

28/09/2017 - 13:29

ROVIGO - Quelli che... si astengono. In vista dell'appuntamento con il referendum del prossimo 22 ottobre sull'autonomia, anche a Rovigo come in altre parti del Veneto nasce il comitato "Veneti per l'astensione" nell'intento di "fornire informazione trasparente su ogni aspetto del referendum consultivo che non viene data da chi l'ha promosso e lo sostiene, e di promuovere l'astensione verso una consultazione priva di valore come forma di protesta importante, partecipata e consapevole". Primi firmatari sono: Vanni Destro, Anna Azzalin, Nicoletta Federico, Laura Campaci, Greta Temporin, Lucilla Palmisano, Riccardo Lonetto, Carlo Costantini, Valeria Sartori, Sofia Di Mambro, Graziano Azzalin, Stefano Dall'Aglio, Chiara Bordon, Enrico Naccari, Cristiano Pavarin, Sofia Cantà, Anna Tesi e Caterina Nale. "In Polesine - rileva una nota, la prima del neonato comitato - nonostante l'importante fenomeno della subsidenza, non viene finanziato il consorzio di bonifica e viene altresì tagliato di 32 milioni di euro il budget dell'Ulss 5 polesana. Almeno si fosse presentata la richiesta di trattare col Governo sul fronte autonomia: il 23 ottobre sarà tutto uguale, non cambierà nulla. Occorre dire basta a un modo consociativo di far politica che punta solo alla conta dei numeri elettorali utili al consolidamento del consenso per mantenere posizioni di potere". Insomma, solo "un bel sondaggione che come quelli che ritroviamo quotidianamente sui giornali su temi come 'meglio il cotone o la lana' o 'meglio le vacanze a Jesolo o Cortina' lascerà il tempo che trova. Peccato che questa consultazione sia invece onerosa per i cittadini contribuenti: 14 milioni di euro dichiarati, probabilmente qualcuno in più a consuntivo, per farsi dire di fare quello che dal 2001 chi amministra il Veneto, in base all'articolo 116 della Costituzione, può già fare gratis".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0