20/05/2022

CSI

"Priorità della stagione sicurezza e formazione"

"Priorità della stagione sicurezza e formazione"

26/09/2017 - 06:48

ROVIGO - Prosegue la formazione in casa Csi. Anche per quest'anno continuano infatti le attività rivolte ad arbitri, allenatori, refertisti e dirigenti per calcio e pallavolo.
L'associazione, fedele alla sua politica che strizza l'occhio all'etica sportiva ma anche al perfezionamento del bagaglio degli operatori, allarga il suo raggio d'azione con un corso sull'uso del defibrillatore obbligatorio dall'1 luglio. Per i più piccoli, invece, si sta pensando a un mini campionato di ciclismo, disciplina da sempre amata dagli italiani e che sta tornando in voga anche tra i più giovani. Tra gli sport cosiddetti "minori" si segnala anche l'organizzazione di tornei di tennis tavolo e la volontà di avvolgere attività ludico-culturali  con gite e spettacoli: l'intento, come rileva il presidente provinciale Andrea Denti, "è quello di coinvolgere nuovi volontari nell'attività del Csi e nuove leve che nel prossimo futuro potranno dare il cambio a noi della 'vecchia guardia'".
Non ultimo, si prosegue anche sulla linea di accogliere nuovi circoli parrocchiali e oratori con attività di supporto alle parrocchie stesse e ai centri di aggregazione giovanile: anche quest'anno è stata rinnovata la convenzione con la Cei per rendere i primi 100 tesseramenti gratis. Per informazioni la segreteria di viale Marconi a Rovigo risponde allo 0425 33363.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0