21/05/2022

GIOCHI PERICOLOSI

Sale sul tetto del treno per fare un selfie: folgorato

Sale sul tetto del treno per fare un selfie: folgorato

25/09/2017 - 08:07

ROVIGO - In fin di vita per un selfie pericoloso. Sta lottando tra la vita e la notte il ragazzo di 20 anni che, sabato 23 settembre, per scattare un banale selfie da postare sui social network, è salito sul tetto del vagone di un treno ed è rimasto folgorato. Fatto accaduto a Saonara, in provincia di Padova. Il ragazzo, colpito da una scarica di duemila volt, ora si trova in ospedale in prognosi riservata.
Il giovane padovano era andato in compagnia di un amico all'interporto di Padova per scattare qualche "foto pericolosa" da condividere sui social network. E' salito in cima al vagone di un treno ed stato colpito da una scarica di 2mila volt ed è precipitato al suolo privo di sensi. A chiamare i soccorsi l'amico. Ora il ragazzo è in ospedale in gravissime condizioni.
Un fenomeno, quello dei selfie pericolosi che tocca anche Rovigo e provincia. Poche settimane fa a Stanghella, alcuni genitori si erano rivolti alla Polfer per segnalare la presenza di minori lungo i binari durante la notte. Alcuni di loro avrebbero confidato anche ai genitori di recarsi spesso in stazione per la moda appunto di scattarsi selfie pericolosi da condividere poi sui Social. Dal 2014 a oggi più di 150 persone nel mondo hanno perso la vita per immortalare lo scatto pericoloso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0