17/05/2022

CEREGNANO 

Crisi, un altro imprenditore si toglie la vita 

Crisi, un altro imprenditore si toglie la vita 

22/09/2017 - 10:27

CEREGNANO - Un altro imprenditore polesano si è tolto la vita. Lutto nella piccola frazione di Pezzoli dove giovedì 21 settembre un 54enne, uomo stimato che in passato aveva anche gestito un locale in zona, ha deciso di farla finita. Alla base del tragico gesto alcune difficoltà economiche che si era trovato ad affrontare nell'ultimo periodo: preoccupazioni che hanno pesato come macigni sulla sua stabilità tanto da portarlo al tragico epilogo di ieri. Solo poche settimane fa un altro 50enne di Badia Polesine, anche lui stimato imprenditore del settore del mobile, si era tolto la vita: in quell'occasione la vittima, prima di impiccarsi, aveva voluto lasciare una lettera alla sua famiglia. Due morti in meno di un mese che ripropongono di strettissima e drammatica attualità la crisi che continua ad esigere il suo tributo di sangue con numeri da bollettino di guerra.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0