22/05/2022

FORUM GIOVANI

Mab, al via il grande consesso mondiale di Unesco

Mab, al via il grande consesso mondiale di Unesco

18/09/2017 - 13:23

ROVIGO - Taglio del nastro per il Forum Mondiale dei Giovani Mab Unesco. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 18 settembre, ad Adria, cerimonia di apertura dell'importante appuntamento internazionale organizzato dall'Ufficio Regionale Unesco con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, l’Assessorato al Territorio, Cultura, Sicurezza, Parchi e Aree Protette della Regione del Veneto e l’Ente Parco Delta del Po. Fino a venerdì 22, il Delta del Po ospiterà circa 300 delegati provenienti da oltre 90 Paesi a cui si aggiungono una sessantina di volontari, ragazze e ragazzi, prevalentemente del territorio, che si sono offerti di dedicare tempo e passione al raduno internazionale. L’ufficio Unesco a Venezia, Fondazione Cariparo e l’Ente Parco - su mandato dell’Assessore Cristiano Corazzari - hanno collaborato strettamente alla realizzazione di questo evento, così come avevano condiviso strategie e azioni che hanno portato, con successo, al riconoscimento del Delta del Po come Riserva della Biosfera. Importante anche il ruolo che molte realtà del territorio hanno assunto nell’organizzazione gli appuntamenti collaterali al Forum, permettendo così all’evento di non rimanere ‘confinato’ in un ambito internazionale, ma di essere un’occasione di scoperta e confronto con tutta la comunità del Delta. A questo contribuiscono in modo particolare le Scuole della Riserva della Biosfera, come l’Alberghiero e il Conservatorio di Adria e l’Istituto comprensivo di Porto Viro. Nel corso della giornata di mercoledì 20 settembre, i delegati avranno occasione di conoscere la Riserva della Biosfera accompagnati da guide esperte, attraverso itinerari naturalistici, storici, socio‐culturali e produttive. Verranno, anche, organizzati incontri tra i delegati e i rappresentanti di associazioni di giovani coinvolte nella gestione e la vita della Mab del Delta del Po. Diversi gli appuntamenti conviviali durate il quali i delegati incontreranno i sindaci del Delta. I lavori del Forum si snoderanno in diverse location, proprio per fare di quest'occasione un grande evento corale del territorio: Argenta - Centro Culturale Mercato, Ariano nel Polesine - Museo Archeologico di San Basilio, Codigoro - Oasi Canneviè, Comacchio - Manifattura dei Marinati, Mesola - Castello della Mesola, Padova - Botanical Garden, Porto Tolle- Porto di Pila, Rosolina Mare - Centro Congressi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0