20/05/2022

CRACK BELLELLI

Monesi ci prova: presentato ricorso per il concordato

Monesi ci prova: presentato ricorso per il concordato

15/09/2017 - 18:08

ROVIGO – Bellelli engineering spa, società che fa capo ad Antonio Monesi e alla sua compagna Valeria Rizzi, ha presentato ricorso al Tribunale di Rovigo per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo. Da tempo i venti di crisi soffiano sull'azienda polesana leader nel settore della realizzazione di impianti per le estrazioni di gas e petrolio e di recente si è ritrovata a fare i conti con alcuni problemi di liquidità e con il fuggi fuggi di diversi dipendenti che hanno scelto la strada delle dimissioni volontarie. Del resto, a quanto fanno sapere i sindacati, gli stessi dipendenti si sono ritrovati a fare i conti il mancato versamento di quattro mensilità. Con il deposito nei termini di legge del ricorso, Bellelli engineering, attraverso i professionisti a cui si è affidata, si riserva di presentare la proposta ed il piano di concordato. “La società – si legge in una nota - si è determinata a ricorrere alla procedura del concordato preventivo, con l’intento di salvaguardare l’integrità ed il valore del complesso aziendale mediante predisposizione di un piano che possa garantire la continuità dell’attività esercitata. Confidando nel buon esito della procedura, fondamentale sarà ora avere la possibilità di poter predisporre un piano che consenta l’immediata ripresa e prosecuzione delle commesse attualmente in corso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0