17/05/2022

ADRIA

M5S, passaggio di consegne Caniato-Suman

M5S, passaggio di consegne Caniato-Suman

07/09/2017 - 14:36

ADRIA - Passaggio di consegna tra Cristina Caniato (nella foto) ed Elena Suman. Il cambio della guardia in casa Cinque Stelle sarà ufficializzato al primo punto dell'ordine del giorno del consiglio comunale di lunedì 11 settembre. "Un'azione importante e significativa che permette al Movimento di continuare ad essere attivo per il bene dei cittadini", recita una nota dell'ufficio stampa della consigliera regionale Patrizia Bartelle. Quanto al motivo dimissioni, è la stessa Caniato a spiegare che "per impegni personali e famigliari non riuscirei più a seguire con il dovuto impegno le problematiche legate al bene della collettività". E temi critici oltre caldi, in Comune ad Adria non mancano, basti pensare al caso Coimpo. Nell'occasione della seduta pubblica infatti, Suman tra le altre cose annuncerà la richiesta, protocollata e indirizzata al sindaco, di poter partecipare al tavolo tecnico previsto venerdì 15 settembre. “Una problematica di interesse nazionale non dev'essere risolta solo da chi rappresenta alcuni colori politici - proseguono i pentastellati - ma deve permettere a tutte le forze politiche e ai rappresentanti del comitato di Ca' Emo di poter partecipare e vagliare le soluzioni con condivisione. Tutte le rappresentative politiche che compongono il consiglio comunale, perchè elette dai cittadini, hanno il diritto di seguire il problema causato dalla Coimpo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0