17/05/2022

M5S IN SOCCORSO

"Noi stiamo con l'assessore Furlanetto"

"Noi stiamo con l'assessore Furlanetto"

06/09/2017 - 12:45

ADRIA - "Pieno sostegno alla Furlanetto". Sul caso Coimpo e i risvolti politici che si traducono nel rimpasto di deleghe in giunta, che sarà ufficializzato nella seduta dell'11 settembre prossimo, il M5S sta con l'assessore e contro il sindaco Barbujani (leggi le dichiarazioni del primo cittadino di Adria). La consigliera regionale Patrizia Bartelle e la neo consigliera comunale Elena Suman intervengono all'unisuono in favore dell'esponente di Fratelli d'Italia: "Ha ben rappresentato gli interessi della collettività e soprattutto dei cittadini della frazione di Ca' Emo, quando ha relazionato davanti alla commissione d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo rifiuti e su illeciti ambientali ad essi correlati, esponendo  tutte le perplessità, supportate da documenti, su come sia stata gestita la questione Coimpo”. Per le due grilline, si tratta di una "questione per la quale continueremo ad essere dalla parte dei cittadini, chiedendo che il sindaco Barbuiani e il presidente della Provincia Trombini (guarda l'intervista video) accettino di relazionare in un confronto pubblico in paese per spiegare ai cittadini le loro intenzioni sul futuro di una frazione che ha già pagato un caro prezzo: la vita di quattro persone”. Nel concludere le esponenti pentastellate ribadiscono infine: "Rimarchiamo la nostra contrarietà nei confronti dell'amministrazione comunale a sedersi ad un tavolo trattante, per definire la bonifica del sito dove vi sia come ospite d'onore chi è causa di questa situazione e che sta ricorrendo al tribunale amministrativo, avverso all'obbligo che ha in capo...".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0