24/05/2022

INCREDIBILE MA VERO

Gare di velocità ai giardini di viale Marconi

Gare di velocità ai giardini di viale Marconi

06/09/2017 - 16:27

ROVIGO - Traffici loschi, degrado, schiamazzi e persino prostituzione (maschile): chi pensava di aver già visto tutto, però, stavolta dovrà necessariamente ricredersi. Triste destino quello dei giardini del Cur, in viale Marconi a Rovigo, alias parco universitario, diventati ora una pista per vere e proprie gare di velocità. L''ennesimo episodio di degrado e inciviltà, l'ultimo della serie ma che stavolta fa gridare allo scandalo, si è verificato nella serata di ieri, martedì 5 settembre, e ha a dir poco dell'incredibile: una vettura, modello Golf, di colore chiaro, guidata da un uomo verosimilmente in stato di ebbrezza o quanto meno di palese eccitazione, ha preso a sgommare per i vialetti che circondano a mò di anello il parco, e persino per il prato esibendosi in testacoda e accelerazioni a beneficio dei passanti che hanno assistito alla scena, degna di un film, increduli e attoniti. Solo per un puro caso, la bravata non ha avuto conseguenza ben peggiori: in zona, oltre agli studenti - ricordiamo che ci troviamo nel parco della sede universitari - transitano a tutte le ore pensionati con cani, runners e walkers ma anche tante persone che frequentano la palestra e la sala prove che il vasto complesso del Cur ospita. E se per caso qualcuno fosse stato investito? Il degrado in zona è evidente a tutti e da tempo. Le panchine dell'area verde sono appannaggio - notte e giorno - di gente che beve e lascia sporcizia anche se finora non si era arrivati ancora a veder auto sfrecciare: in ogni caso si tratta di un pessimo biglietto da visita per chi arriva in città scendendo dal treno (la stazione è solo a pochi passi di stanza) o per gli studenti che scelgono Rovigo e il Cur per il loro corso di perfezionamento universitario.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0