22/05/2022

RALLY

Finotti e Doria, la "loro" Nova Gorica ora sa d'Europa

Finotti e Doria, la "loro" Nova Gorica ora sa d'Europa

05/09/2017 - 08:39

TAGLIO DI PO - Era il tardo pomeriggio del 10 settembre 2016 quando Eros Finotti e Nicola Doria salivano emozionati sulla pedana di arrivo del "V Rally Nova Gorica", sventolando il tricolore sulla loro Peugeot 106, da vincitori dell'Alpe Adria Rally Cup. Un anno esatto è passato ed i prossimi 8 e 9 settembre quello stesso equipaggio, composto dal pilota di Taglio di Po e dal navigatore di Chioggia, torneranno in Slovenia, su quelle stesse prove speciali, sempre alla guida della trazione anteriore d'oltralpe per cercare di festeggiare questa importante ricorrenza, magari con un altro successo. Un appuntamento, quello del Nova Gorica 2017, valido per il FIA European Rally Trophy, per il Central European Zone, per la Mitropa Cup e per la serie nazionale slovena. Un piatto molto succulento che si traduce in un parco partenti di prim'ordine, con quasi quaranta vetture nella classe che vedrà protagonista il driver tagliolese. “Il Rally Nova Gorica è per noi una gara magica - racconta Finotti - perchè, esattamente un anno fa, io e Nicola andavamo a conquistare il successo più importante della nostra storia sportiva. Quest'anno la corsa slovena vanta è valida pure per l'europeo e per noi è un ulteriore motivo di orgoglio essere al via di una competizione così importante. Sarà bello ritornare e vivere tutte le emozioni e i ricordi che ci riporteranno con il cuore allo scorso anno.” Oltre quattrocento i chilometri di gara previsti, dei quali poco meno di centocinquanta suddivisi in due tappe: sei le prove speciali previste per la prima giornata e sette per la seconda. Si apriranno le danze venerdì 8, a mezzogiorno, per affrontare le speciali di “Monte Calvario” (6,50 km), “Kambreško” (18 km) e “Ravnica” (4,80 km), da ripetere per due volte ciascuna. Il giorno seguente la gara si sposterà sulle prove di “Lig” (22,83 km), “Morsko” (10,30 km) e “Banjšice” (10,62 km), per due tornate previste, con la corta “Kromberk” (4,57 km) a chiudere una tabella di marcia da rally vero, lungo e selettivo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0