16/05/2022

RUGBY SERIE C

Frassinelle riparte dal senso di appartenenza 

Frassinelle riparte dal senso di appartenenza 

30/08/2017 - 08:44

FRASSINELLE - Il Consiglio direttivo del Rugby Frassinelle si è riunito per discutere del prossimo futuro del settore giovanile gialloblù, fiore all’occhiello del club e del rugby polesano, arricchito questa stagione anche dalla nascita della nuova under 16. Il presidente Mora, il vice presidente De Gaspari e tutti i collaboratori della società hanno ribadito con fermezza la volontà di proseguire nel sentiero tracciato e già intrapreso con successo nelle scorse stagioni sportive, scegliendo di responsabilizzare ancor di più gli educatori delle diverse categorie. "Non ci sarà più una figura unica in qualità di responsabile - le parole del numero due Mattia De Gaspari - Come società abbiamo deciso di responsabilizzare i nostri educatori che avranno riunioni periodiche e confronti continui in merito al progetto gialloblù. Si tratta di una soluzione interna che riteniamo ottimale per la stagione. Tutti i nostri ragazzi hanno grandi capacità tecniche e umane, oltre a un sano senso di appartenenza nei confronti del club’". De Gaspari sottolinea quindi un altro aspetto fondamentale per la stagione e per il futuro, molto caro alla famiglia gialloblu: "Vogliamo che cresca nei nostri giocatori, nei nostri bambini, nei genitori dei ragazzi e in tutti i componenti della famiglia del Rugby Frassinelle un forte senso di appartenenza a questi colori e a questo ambiente. Provare questo tipo di sentimento ci porterà a tanti altri traguardi". La famiglia del Rugby Frassinelle dà inoltre il benvenuto all’Educatrice Silvia Nalin, nuovo membro dello staff tecnico dell’under 10 e a Marco Fenzi, Educatore dell’under 12.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0