17/05/2022

SCAMBI COMMERCIALI

Palazzo Nodari strizza l'occhio alla Cina

Palazzo Nodari strizza l'occhio alla Cina

21/08/2017 - 15:29

ROVIGO – Dalla Cina a Rovigo alla scoperta delle bellezze artistiche del capoluogo polesano. Questa mattina, 21 agosto, l'assessore al Commercio e turismo Luigi Paulon ha fatto da Cicerone in città ad una delegazione cinese di Qingyuan. Una decina gli ospiti dall'estremo oriente che sono stati accompagnati in visita ai luoghi simbolo del centro storico: dalle Due Torri immerse nel verde dei giardini di piazza Matteotti, passando per la chiesa della Rotonda, il Teatro Sociale ed il Salone del Grano per concludere il percorso a Palazzo Nodari, sede del Comune, dove Paulon, insieme all'assessore ai Gemellaggi Susanna Garbo, ed i rappresentanti della delegazione cinese si sono scambiati i doni di rito. “Durante la mattinata si è parlato di potenziali scambi commerciali tra le due città, di turismo e di percorsi di studio italo-cinesi”, recita una nota dell'amministrazione. Nel tour della città, Paulon è stato accompagnato dai referenti del mondo commerciale e imprenditoriale locale, tra cui Raffaele Crepaldi in rappresentanza di Confapi, l'associazione delle piccole e medie industrie della provincia di Rovigo presieduta da Alessandro Duò.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0