16/05/2022

CURE A COSTO ZERO

Dentista gratis, il Veneto ci prova

Dentista gratis, il Veneto ci prova

19/08/2017 - 12:00

VENEZIA - Dentista gratis per le fasce meno abbienti. Il Veneto apre la strada alle cure a costo zero per tutti coloro si trovano in difficoltà economica o con problemi di vulnerabilità sociale o sanitaria. La rivoluzionaria iniziativa tutta Made in Veneto partirà dall'1 gennaio prossimo e l'annuncio arriva stesso governatore Zaia: "Il dentista gratuito senza il pagamento del ticket nelle strutture pubbliche, con l'obiettivo di coinvolgere nelle prestazioni convenzionate anche gli studi privati, è stato approvato pochi giorni fa da una delibera della Giunta regionale che abbiamo voluto con forza". La dotazione finanziaria, derivata dal fondo sanitario, è di 8 milioni di euro per il 2018 e individua tre fasce di utenti per i quali visite e cure dentarie saranno gratuite: i giovani dagli 0 ai 14 anni (indipendentemente dal reddito familiare), le persone in situazione di vulnerabilità sanitaria (pazienti oncologici, psichici, disabili), e quelle in vulnerabilità sociale cioè, come spiega Zaia, "quelli che non riescono a sbarcare il lunario": si tratta di soggetti che non superano gli 8263 euro di reddito annuo, oppure gli 11.300 se con coniuge a carico, e via via con soglie discendenti se con figli a carico. Altra fascia di attenzione gli over 64, con reddito non superiore ai 36mila euro lordi, per i quali la Regione metterà a disposizione un contributo annuo di 400 euro (200 ad arcata), rinnovabile, per le protesi dentarie. "È una delibera innovativa - chiude il governatore - che introduce un principio di civiltà. È troppo banale, quando si incontrano persone con la bocca non in ordine, liquidare la cosa dicendo 'non si cura'. La verità è che l'accesso a questo tipo di prestazioni fino ad oggi non era mai stato facilitato in alcun modo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0