20/05/2022

RIENTRO AMARO

Mamma derubata in stazione: tornava dalle vacanze

Mamma derubata in stazione: tornava dalle vacanze

18/08/2017 - 11:53

ROVIGO - È  stato un rientro dalle vacanze davvero amaro per una mamma polesana, derubata giovedì 17 agosto in stazione a Rovigo.

La donna intorno alle 9 si trovava nei pressi dei binari in compagnia del suo bambino accomodato sul passeggino, quando si è distratta un attimo per controllare il figlio: a quel punto il ladro è entrato fulmineamente in azione sottraendole la borsa. La mamma si è subito accorta di esser rimasta vittima di un borseggiatore e ha avvisato la Polfer dell'accaduto.

Dopo aver visionato le telecamere presenti in stazione, gli agenti hanno individuato il ladro e si son messi subito sulle sue tracce. Dopo poche ore, grazie alle immagini, è stato fermato in viale Marconi un cittadino francese di 39 anni, pluripregiudicato e noto alle forze dell'ordine per vari borseggi messi in atto in diverse stazioni d'Italia. L'uomo, ubriaco, nel frattempo si era cambiato d'abito ma nello zainetto nascondeva ancora parte della refurtiva, cioè il telefonino e il documento della donna.

Dietro a un'auto, poco distante, la polizia ha rinvenuto anche il resto della borsa e le carte di credito mancanti. Il ladro è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato eseguito con destrezza e la refurtiva è stata restituita alla donna, contenta di avere recuperato cellulare e soprattutto documenti, suoi e quelli del bambino.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0