21/05/2022

CENESELLI

Evade dai domiciliari per andare all'ospedale: arrestata 

Evade dai domiciliari per andare all'ospedale: arrestata 

09/08/2017 - 08:01

CENESELLI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castelmassa hanno tratto in arresto una donna già nota alle forze dell'ordine che era evasa dagli arresti domiciliari fingendo di essersi recata all’ospedale in quanto malata.   Nella tarda mattinata di lunedì 7 agosto, i militari del Nucleo Radiomobile di Castelmassa hanno effettuato alcuni controlli sulle persone sottoposte al regime di arresti domiciliari. Durante questa attività di servizio che l’Arma esprime quotidianamente, si sono accorti dell’assenza di S.A., donna 44enne originaria dall’ex Jugoslavia, pluripregiudicata, che invece di rimanere nella propria dimora in Ceneselli si era allontanata senza giustificato motivo.   La stessa, già arrestata più volte nel 2017 per lo stesso motivo, ha motivato la cosa spiegando di trovarsi in Ospedale a Trecenta, per cui in effetti era autorizzata a recarsi: peccato per lei però che il giorno fosse sbagliato e che al San Luca, tra l'altro nessuno l'abbia mai vista arrivare. Immediate son quindi scattate le ricerche: la "furbetta" è stata intercettata proprio mentre faceva tranquillamente rientri a casa. È stata perciò arrestata per evasione e riportata tra le mura domestiche, ai domiciliari: in mattinata, infine, direttissima e reclusione nel carcere femminile di Montorio dove attenderà l'udienza da fissarsi nel prossimo mese di settembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0