17/05/2022

CONSVIPO

Lega nord compatta: revoca dei vertici, subito

Lega nord compatta: revoca dei vertici, subito

04/08/2017 - 06:43

ROVIGO - Revoca dei vertici, subito. La Lega nord fa quadrato sulla questione Consvipo prendendo posizione contro il presidente della Provincia Marco Trombini: sul piatto, la richiesta di convocazione dell'assemblea dei sindaci per trattare l'argomento, avanzata il 9 maggio scorso da tutta la lista "Centrodestra per il Polesine".
Il consigliere Michele Aretusini, il capogruppo in Comune Nicola Marsilio, il commissario della sezione Stefano Raule e il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin parlano all'unisuono: "Trombini è il primo responsabile del rinnovo di Angelo Zanellato alla guida del Consorzio di sviluppo per il secondo mandato. La causa è da attribuirsi a un problema tecnico nell'invio di una Pec? Giustificazione ridicola che nasconde accordi trasversali che lacerano il nostro territorio da anni...".
Il Carroccio va giù duro: "Vista la richiesta di convocazione dell’assemblea avanzata al presidente il 2 agosto dallo stesso Angelo Zanellato, chiediamo a Trombini di avere il buon senso di inserire all’ordine del giorno la proposta di revoca del presidente di Consvipo. Il capo della Provincia, che detiene il 44,7559% delle quote, abbia il coraggio di proporne la revoca".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0