24/05/2022

ULSS 5

Dialisi sicura in vacanza? A Rovigo si può 

Dialisi sicura in vacanza? A Rovigo si può 

04/08/2017 - 13:47

ROVIGO - Dialisi sicura anche in vacanza? Con l'Ulss 5 si può. Come accade da diversi tempo, l'azienda sanitaria rinnova l'impegno e la sensibilità nei confronti dei pazienti che trascorrono le ferie nelle strutture balneari e in genere turistiche del Polesine.

"Tale attività è presente tutto l'anno ma risulta particolarmente richiesta durante il periodo estivo e le festività natalizie e pasquali - rileva il di Antonio Compostella - In provincia di Rovigo sono attivi tre centri che curano circa 110 pazienti dializzati oltre a 120 pazienti trapiantati di reni”.  I pazienti che potrebbero iniziare la dialisi nei prossimi mesi sono invece circa 40. 

"L'emodialisi è una terapia cronica - spiega il primario Fulvio Fiorini- che prevede di solito una seduta di 4 ore per 3 volte alla settimana presso un centro dialisi di riferimento e non può essere interrotta pena gravi problematiche cliniche per il paziente: ciò rende difficile gli spostamenti anche per turismo di questi pazienti. A tal fine la Nefrologia e Dialisi di Rovigo cerca di venire incontro alle esigenze di pazienti italiani e stranieri affetti da malattia renale cronica in terapia dialitica che desiderano spostarsi dal loro domicilio per vacanza o altri motivi concedendo la disponibilità di un posto dialisi presto uno dei tre centri provinciali (Rovigo Trecenta Adria)." 

Ovviamente la disponibilità di posti non è infinita essendo limitati dai posti dialisi presenti nei diversi presidi ospedalieri. Comunque negli ultimi due anni sono stati trattati presso le dialisi provinciali (preferenzialmente presso il centro di Adria che ha maggiori disponibilità di posti in un contesto nuovissimo e luminoso) un totale di 24 pazienti che hanno globalmente effettuato oltre 128 trattamenti emodialitici: i pazienti sono preferenzialmente italiani ma provengono anche dalla Germania, dalla Danimarca e dall'Algeria. 

La divisione del  Primario Fluvio Fiorini lavora in stretta sinergia con l’Associazione Nazionale Emodializzati (Aned) e accetta pazienti dializzati  che desiderano trascorrere alcune giornate presso le località della nostra provincia. Il normale orario lavorativo è dalle 8 alle 20 mentre di notte è presente l'attività di reperibilità per rispondere ai casi urgenti che nel solo 2016 hanno comportato un numero di emodialisi maggiore di 550. Le prenotazioni delle dialisi per i pazienti non residenti nella Nostra AULSS avviene per mail (emodialisi.rovigo@aulss5.veneto.it) o per fax (0425/394397): i pazienti vengono accettati in ordine di arrivo della richiesta garantendo al massimo 2 settimane di soggiorno nei periodi di maggiore richiesta (luglio, agosto e Natale-Capodanno). 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0